Tempo di lettura: 2 minuti

Desenzano del Garda (Brescia) – Sono molte le realtà associative che operano e rendono viva la ‘capitale’ del Garda e proprio nell’ultima seduta la giunta comunale ha approvato patrocini e contributi a sostegno dell’attività di molti sodalizi, riconoscendone il valore per la città. «Investire nella cultura significa fare comunità, nutrirla e aiutarla a crescere», afferma il sindaco Rosa Leso.

A loro, associazioni culturali e sociali di Desenzano, il Comune dedica la terza Festa delle Associazioni, un tripudio di colori, progetti, idee creative, musica e solidarietà in piazza Matteotti e sul lungolago, domenica 11 settembre.

Gli stand delle associazioni che hanno accolto l’invito saranno visitabili dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19, con postazioni musicali e piccole dimostrazioni pratiche, dalle performance canore e teatrali alle letture, fiabe e laboratori per i più piccoli; non mancheranno truccabimbi, giocoleria e piccole dimostrazioni per creare curiosità tra gli ospiti della manifestazione. Non tutte le associazioni locali potranno essere presenti, ma oltre una quarantina saranno presenti in piazza e attraverso i loro volontari per condividere con cittadini e ospiti le attività e i progetti.

«Le associazioni culturali e sociali – dichiara l’assessore alle Politiche sociali, culturali ed educative Antonella Soccini – sono un patrimonio unico e insostituibile per la nostra città e a loro, per il terzo anno consecutivo, vogliamo dedicare un momento di festa e una vetrina per farsi conoscere e promuoversi, anche al fine di raccogliere nuove “forze” in vista del nuovo anno di attività».

È poi in programma per domenica 18 settembre la Festa dello sport, rinviata per maltempo lo scorso giugno. Al parco del laghetto di via Giotto, si riuniranno oltre venti gruppi e associazioni sportive di Desenzano per promuovere le numerose discipline che trovano spazio sul territorio, nei vari impianti e centri sportivi: atletica, triathlon, nuoto, subacquea, pattinaggio, vela, danza, calcio, ippica, tennis, rugby, basket, sci, nordic walking, tiro con l’arco e molto altro ancora.

Le associazioni che parteciperanno alla terza Festa delle Associazioni di domenica 11 settembre sono:

SOLIDARIETÀ
Acat Gardesana, Al-anon, Alcolisti Anonimi – Gruppo Aurora, Amici di Raphael, Anffas, Avis sez. Desenzano, Centro di Aiuto alla Vita, Comunità e Famiglia, Croce Rossa Italiana, Cuore Amico del Garda, Desenzano solidale, Donna per Donna, Fondazione Beato G. Tovini, Gratitudine, Il Cerchio, Insieme per la Rsa S. Angela Merici, Mani Tese, Narcotici anonimi, San Vincenzo de’ Paoli
GIOVANI
Aspra, Crescere Insieme Pedagogia, Informagiovani, Punto Giovani, SMI Gli Acrobati
CULTURA
Anpi – Biblioteca Angelo Anelli – ludobus, Cappellaio Matto, Faro Tricolore, Garda I Care, Gruppo Villa Brunati, Kashi Yoga, Museo Giovanni Rambotti – laboratori, Noalter de la rìa del Lac, Verso il DES del Basso Garda
MUSICA
Amici della Musica, Corale San Biagio, Coro Omdeldom, Coro Santa Maria Maddalena, Ente filarmonico – Banda cittadina di Desenzano, Ned Ensemble, Scuola di musica del Garda W.A. Mozart
TEATRO
Il Nodo, Viandanze

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *