Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia. “Leggere per stare “naturalmente” bene”, il festival della lettura per la prima infanzia Festival A BI BOOK arriva alla VII edizione. Visto il riscontro più che positivo della scorsa edizione, tutta programmata on-line, Festival A BI BOOK ritorna nuovamente per essere vicino ai genitori e ai bambini che seguono e sostengono con costanza, con un nuovo programma del Festival ancora più articolato e diluito nei mesi a venire.

Infatti, da metà maggio fino ai primi di ottobre, Festival A BI BOOK sarà attivo con letture, video-laboratori, webinar e corsi formativi. Come consuetudine, a metà giugno, in programma un’intera giornata come apertura e reale inizio del festival. L’esperienza ormai acquisita rende gli organizzatori sempre più consapevoli che l’azione del leggere e l’oggetto libro fanno parte integrante della vita del bambino e lo aiutano nel suo quotidiano a “stare bene”, a decodificare l’ambiente circostante, a relazionarsi con il mondo apprezzando e godendo della sua bellezza, sia artistica che culturale che naturalistica.

Di conseguenza il festival continua ad approfondire tematiche che pongano la giusta ed imperante attenzione verso l’ecologia e il comportamento responsabile attraverso la lettura e la scelta di libri specifici sul tema. Con i prossimi appuntamenti l’interesse sarà posto sul rapporto che il bambino ha con l’ambiente e come riesca a interagire con la natura che lo circonda per porre piccoli passi verso un futuro qualitativamente migliore.

Si darà spazio alla lettura in CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa), mentre continua la collaborazione l’Associazione ELLISSE per le traduzioni nella lingua dei segni, poi un avvicinamento alle prime pratiche di meditazione e musicoterapia e giochi in scatola per trascorrere assieme momenti di qualità. Infine in programma incontri diversificati e rivolti solo a genitori o appassionati coinvolgendo professionisti del territorio.

Grazie al Sistema Bibliotecario Bassa Bresciana Centrale si sta predisponendo un calendario per rivedersi, in presenza e con le attenzioni necessarie per la sicurezza di tutti, presso giardini e parchi adiacenti alle biblioteche del territorio.

Un grazie al supporto dato da Nuova Libreria Rinascita nella selezione e scelta di libri e giochi in scatola più adatti per ogni fascia d’età. Prezioso l’apporto di Bresciabimbi che aiuterà nella diffusione dei contenuti tramite i suoi canali.

Il programma.

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.