Tempo di lettura: 2 minuti

Le colline sono onde di detriti spinte in epoche remote dalla lingua glaciale che era il lago di Garda, saranno i morbidi rilievi morenici ad accompagnare le onde musicali del Festival dei Colli Morenici nella veste estiva, dal 12 giugno al 14 agosto, a cura dell’Accademia Musicale dei Colli Morenici APS e sotto la direzione artistica del Maestro Nicola Ferraresi.

Overture è stata il 12 giugno a Guidizzolo presso la sala MASeC alle ore 21 con il concerto inaugurale eseguito dall’Orchestra dei Colli Morenici con un programma di musiche di W. A. Mozart e F. Schubert, per poi proseguire fino al 14 agosto toccando complessivamente 10 comuni mantovani.

La nuova stagione proporrà spettacoli diversi per genere e stile, dalla musica classica fino al pop e non solo, inserendo le performance di artisti di altre discipline: live painters, cantanti, attori, ballerini… Il progetto punta a soddisfare l’esigenza di tornare ad assistere agli spettacoli dal vivo e vedrà coinvolti circa 150 artisti. Tutti gli eventi sono curati e realizzati dall’Orchestra dei Colli Morenici, realtà di professionisti principalmente mantovani, attiva sul territorio dal 2006.

La scelta delle locations, concordate con le amministrazioni comunali, metterà in risalto le bellezze paesaggistiche e architettoniche locali, unitamente al rilancio delle attività artistiche e culturali attraverso spettacoli impegnati ma godibili dal grande pubblico.

Partner di progetto sono Provincia di Mantova, Associazione Colline Moreniche del Garda, Fondazione Comunità Mantovana,Touring Club Bandiere Arancioni e, da quest’anno, Ente Regionale Parco del Mincio ed Ente Territoriale Interregionale Comunità del Garda.

Alla fine di ogni concerto sarà offerto un assaggio dei vini tipici dallo sponsor Consorzio Vini Mantovani.

Gli appuntamenti  a ingresso libero, fino esaurimento posti:

  • 12 giugno a Guidizzolo – sala MASeC (ore 21:00): concerto inaugurale sulle musiche di W. A. Mozart e F. Schubert
  • 30 giugno a Rivalta sul Mincio – Fondo Mincio (ore 21:00): C’era una volta… Morricone (con Corale G. Pagliari)
  • 6 luglio a Cavriana – Giardini di Villa Mirra (ore 21:00): Dall’opera alla polka (con Sestetto dei Colli Morenici e Danza)
  • 9 luglio a Medole – Piazza Vittoria (ore 21:00): Classic Save the Queen
  • 14 luglio a Pozzolo s. M. – Giardini della sala civica di Pozzolo s. M. (ore 21:00): La Dolce Vita
  • 15 luglio a Solferino – Piazza Castello (ore 21:00): I mitici anni ’80
  • 17 luglio – Parco delle Bertone (ore 17:00): Musica e ballo in costume ottocentesco (con corpo di ballo Venezia Ottocento)
  • 30 luglio a Ponti sul Mincio – Forte Ardietti (ore 21:00): Uno strano concerto
  • 10 agosto a Volta Mantovana – Giardini delle Scuderie (ore 21:00): Gran galà lirico
  • 14 agosto a Monzambano – Castellaro Lagusello in Piazza Castello (ore 21:00): Gran galà lirico

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome