Tempo di lettura: 2 minuti

Valsaviore (Brescia) – Si terrà nelle giornate di martedì 16, mercoledì 17 e venerdì 19 agosto l’ottava edizione del “Festival della Fisarmonica di Valsaviore“, rassegna dedicata a uno degli strumenti più amati dal grande pubblico, che proprio in quei borghi di montagna ha visto nascere e affermarsi musicisti e concertisti di ottimo livello, grazie a una lunga tradizione musicale. Il Festival è organizzato da Proloco Valsaviore e Associazione El Teler, con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Comunità Montana di Valle Camonica e Unione dei Comuni di Valsaviore.

L’edizione 2016 propone un programma che spazia dai brani per fisarmonica più noti a pezzi di musica classica, jazz, reinterpretazioni di grandi hit del rock e della musica pop. Gli artisti che ogni anno si esibiscono sul palco sono professionisti che hanno vinto concorsi internazionali, con collaborazioni di prestigio e una formazione molto solida alle spalle.

Novità di quest’anno, la presenza di Fabio Rossato, diplomato in fisarmonica classica con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Pesaro, docente presso il conservatorio di Riva del Garda, una delle figure più
originali nel panorama internazionale della fisarmonica. Confermata la presenza di un altro celebre maestro, il genovese Gianluca Campi, definito enfant prodige dal grande Wolmer Beltrami, strumentista eclettico e dotato di una vasta cultura musicale.

Marco Davide
Marco Davide, direttore artistico del Festival

Sul palco nel concerto del 17 agosto si esibiranno anche Elisa Goldoni, Christian Pianegonda, Marco Valenti, Romeo Aichino, Daniele Zullo e Marco Davide, il direttore artistico del Festival.

A corollario del Festival, presso le scuole elementari di Cevo, torna l’apprezzata mostra espositiva “Fisarmoniche di ieri e di oggi”, con gli strumenti d’epoca della collezione Carminati, visitabile durante la manifestazione.

Il concerto del Festival della Fisarmonica di Valsaviore sarà preceduto da una giornata dedicata agli allievi delle scuole di musica, la Fisorchestra Regina dei Monti di Esine e l’Accademia Arte e vita, con i rispettivi maestri, Marco Davide e Ferdinando Mottinelli.

Oltre ai ragazzi, suoneranno numerosi fisarmonicisti della zona: Luciano Sanzogni, Thomas Gelmini, Alberto Gazzoli, Daniele Bressanelli, Federico Crippa, Valentina Gabrieli, Paolo Richini, Gabriele Staffoni, Gabriel Pedretti, Federico Picinelli, Andrea Lardelli.

L’ingresso a tutte le iniziative del Festival è gratuito.

Il programma del Festival.

6 agosto – Prefestival

  • ore 11:00 – scuole elementari di Cevo: inaugurazione della mostra dedicata alla storia della
    fisarmonica.
  • ore 15:00 – spazio feste della Pineta a Cevo: inizio delle esibizioni del pre-festival.
  • ore 21:00 – spazio feste della Pineta a Cevo: serata danzante con Marco Davide e Daniele
    Zullo.

17 agosto – Festival

  • ore 15:00 – spazio feste della Pineta a Cevo: inizio del concerto con le esibizioni dei campioni
    internazionali di fisarmonica.

19 agosto – Ciao Festival! 

  • ore 21:00 – in piazza Roma a Cedegolo, serata danzante conclusiva con Marco Davide

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *