Tempo di lettura: 2 minuti

Valsaviore di Cevo (Brescia) – Il Ferragosto in Valsaviore è sempre una grande festa, soprattutto per quanto riguarda la musica: torna infatti il “Festival della Fisarmonica di Valsaviore“, rassegna internazionale di maestri musicisti e di iniziative legate a questo magico strumento, giunto quest’anno alla nona edizione. Da mercoledì 16 a venerdì 18 agosto.

L’organizzazione è curata dalla Pro Loco Valsaviore, in collaborazione con l’Associazione “El Teler” e con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Comunità Montana di Valle Camonica, Distretto culturale di Valle Camonica, Unione dei Comuni della Valsaviore.

Anche quest’anno la direzione artistica, guidata dal maestro Marco Davide, ha confermato l’alta qualità dei musicisti presenti: Marco Valenti, Silvia De Boni, Romeo Cooperfisa, Victor Sokolov, Fabio Rossato, Daniele Zullo e Gianluca Campi.

Quest’anno l’organizzazione ha presentato un progetto che ha beneficiato quest’anno di un contributo da parte del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo per aver partecipato al bando sulla “Salvaguardia del Patrimonio musicale tradizionale“. Un riconoscimento che gratifica l’impegno di ricerca di formule sempre nuove, che vanno oltre il puro intrattenimento e mirano alla salvaguardia di un patrimonio che per la Valsaviore è identitario.

Il programma

Mercoledì 16 agosto

  • Ore 11.00 – Apertura della mostra sulla fisarmonica, con la collezione Carminati, presso la ex scuola primaria di Cevo in via Pineta;
  • Dalle 11.30 alle 15.00 – Numerosi fisarmonicisti si esibiscono senza sosta presso lo spazio feste, con libere interpretazioni musicali;
  • Ore 15.00 – La Fisorchestra “Regina dei Monti” di Esine e gli allievi dell’Accademia “Arte e Vita”, con i rispettivi maestri, Marco Davide e Ferdinando Mottinelli;
  • Dalle 17.30 alle 19.00 – Una non stop con fisarmonicisti camuni e lombardi;
  • Ore 21.00 – Serata danzante in Pineta con Marco Davide e Daniele Zullo.

Giovedì 17 agosto

  • Dalle 11.00 alle 14:00 – Fisarmonicisti non stop;
  • Ore 15.00 – Il concerto del festival con i maestri internazionali della fisarmonica, sempre nello spazio feste della Pineta a Cevo.

Venerdì 18 agosto

  • Ore 21.00 – A Saviore dell’Adamello, “Ciao Festival“, serata danzante con la fisarmonica di Marco Davide, presso la tensostruttura sottostante il municipio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *