Tempo di lettura: 2 minuti

Milano Climbing Expo non è solo un’altra competizione per decretare i campioni, sarà un festival di arrampicata in cui tutti vincono. Il Climbing Expo si svolge dal 19 al 21 gennaio presso la palestra RockSpot NordOvest, via Gramsci 29, Pero (MI). Uno spettacolo per appassionati e curiosi, l’occasione di vedere gareggiare i grandi dell’arrampicata.

I partecipanti, provenienti dall’Italia e dall’estero, entreranno a far parte del più grande festival europeo di arrampicata e parteciperanno alle sessioni della domenica mattina per godersi l’evento fino all’ultimo minuto, insieme agli amici e ai migliori atleti che stanno scrivendo la storia dell’arrampicata.

Gli scalatori, che si sfideranno nella competizione Boulder o Lead del venerdì e potranno vincere una wild card per accedere allo show del sabato con i migliori atleti.

I nostri atleti juniores italiani, che si stanno allenando per essere gli atleti di domani, ora si preparano per partecipare ai prossimi Olympics Climbing Games in Brasile nel 2018, mostreranno le 3 discipline della competizione combinata che finalmente sono approdate per far parte dei prestigiosi Giochi Olimpici.

I migliori atleti, che hanno realizzato nell’ultimo anno la migliore esibizione all’aperto di sempre, e sono contenti di gareggiare tra amici in un ambiente positivo e professionale. Dedicheranno del tempo per incontrarsi e salutare, per rilasciare interviste, condividere il buon tempo con gli amanti delle scalate e ospiteranno il workshop della domenica mattina. La squadra internazionale di tracciatori, alpinisti premium con le passioni e le capacità di far sognare gli altri climber.

Si potrà seguire lo spettacolo grazie allo streaming FB e YouTube in Italiano e Inglese

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *