Tempo di lettura: 2 minuti

San Paolo, Brescia. Torna a inondare le sere novembrine della Bassa il festival pianistico “Don Emilio Verzeletti”, dal 7 al 15 novembre all’auditorium comunale “G. Tregambi”, presso le scuole medie in  via Giovanni XXIII, 16 a San Paolo Brescia. Le serate sono a ingresso gratuito, con inizio alle 20,45. Il festival è organizzato dal circolo culturale Don Emilio Verzeletti, punto cardine di cultura e arte nella Bassa bresciana.

Giunto alla XIII edizione si conferma l’appuntamento musicale più affermato e seguito dal pubblico per le proposte musicali e gli interpreti di grande spessore artistico.Coro Sereno 2

Apre il festival sabato 7 novembre Hiroko Imai, al pianoforte con musiche di J. S. Bach, L. van Beethoven e J. Strauss. Nata in Giappone, Hiroko Imai, ha ricevuto le prime lezioni di piano dalla Prof. Ducato a Lima (Perù); ha proseguito gli studi di pianoforte in Giappone laureandosi presso l’Università Musicale Kunitachi. Dopo un corso di perfezionamento a Salisburgo con Jakob Latiner ha superato l’esame d’ammissione per pianoforte solista dell’Università di Musica ed Arti Applicate di Vienna.

Domenica 8 è il jazz a riempire di note la serata con il Trio che vede Paolo Tognola al pianoforte, Matteo Vallicella la contrabbasso e Andrea “Bobo” Oboe alla batteria. Il Trio Jazz Tognola-Vallicella-Oboe si esibisce da diversi anni in varie città italiane ed europee. I tre membri collaborano attivamente con alcuni fra i più importanti musicisti jazz e blues del panorama italiano e internazionale.Coro Sereno

Sabato 14 novembre sul palco il coro lirico Sereno di Brescia, accompagnato da Michela Piovanelli al pianoforte e diretto da Mario Marenghi. Il coro eseguirà brani lirici di G. Verdi, G. Donizetti e G. Rossini. Il Coro Lirico “Sereno” di Brescia, nato come coro liturgico, ben presto si è ampliato come organico e il suo repertorio si è arricchito sempre più di brani di diverso carattere e in particolare di genere lirico, tanto che ben presto il gruppo prende il nome di coro lirico. Diretto con grande maestria e sensibilità dal maestro Mario Marenghi e con la pianista Michela Piovanelli, il gruppo si perfeziona sempre più ottenendo un ottimo successo esibendosi in molte località della provincia ed oltre, partecipando ad eventi molto importanti. Da diversi anni il coro è ospite alle manifestazioni musicali del Circolo Culturale Don Emilio.Irina Kravchenko

Gran finale domenica 15 novembre con il recital pianistico che si avvale al pianoforte del maestro Gerardo Chimini. Il concerto è dedicato alla memoria di Giuseppe Gardoni, primo sindaco di San Paolo nel cinquantesimo anniversario della morte. Gerardo Chimini ha tenuto concerti in veste di solista e in formazioni da camera in Italiae all’estero. Ha tenuto diverse master class e ha realizzato registrazioni radiotelevisive presso importanti emittenti. Ha collaborato con numerose orchestre tra cui l’orchestra del Festival Pianistico Arturo Benedetti Michelangeli. Ha suonato con artisti di fama internazionale. Nel novembre del 2013 il maestro Chimini è stato insignito del Premio “Gasparo da Salò” per i meriti culturali e per aver diffuso il nome della città di Salò nel mondo. Dal 2006 è direttore artistico del Festival “Verzeletti”.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *