Tempo di lettura: 4 minuti

“Si può viaggiare nell’infinito…” da questo verso di Shakespeare e al tema del viaggio si ispira l’edizione 2015 del Festival Verdi, in programma a Parma e Busseto tutto il mese di ottobre.

Tre sono le sezioni strettamente legate: alle opere e ai concerti del cartellone principale si intrecciano gli appuntamenti di “AroundVerdi” che annoverano una prima assoluta e un brano commissionato ad hoc, con i quali il Festival intende ribadire la volontà del Teatro Regio di ampliare i confini dell’opera lirica, per dare spazio ad altri linguaggi espressivi che stimolino nuove riflessioni intorno all’opera verdiana, valorizzando il talento dei giovani, la loro creatività e il rapporto con la contemporaneità, nel segno dell’incessante ricerca creativa di Giuseppe Verdi che il Festival fa propria.

In parallelo si tiene anche “VerdiYoung”, proposte spettacolari dedicate al pubblico dei più piccoli e un articolato programma di iniziative di approfondimento con progetti, laboratori didattici, lezioni tenute da maestri e artisti protagonisti del festival offerte gratuitamente.

Programma:

giovedì 1, domenica 4, sabato 17 ottobre, alle 19.30
domenica 11 ottobre, alle 15.30
Teatro Regio di Parma
Otello
nel nuovo allestimento firmato da Pier Luigi Pizzi
Daniele Callegari dirige la Filarmonica Arturo Toscanini, ill Coro del Teatro Regio di Parma preparato da Martino Faggiani e il Coro di voci bianche e giovanili Ars Canto Giuseppe Verdi preparato da Gabriella Corsaro
nel cast Roberto Aronica, Aurelia Florian, Roberto Frontali, Manuel Pierattelli, Gabriella Colecchia

mercoledì 14, martedì 20, sabato 31 ottobre, alle 20
domenica 25 ottobre, alle 15.30
Teatro Regio di Parma
Il corsaro
nell’allestimento creato per il Festival Verdi da Lamberto Puggelli e ripreso da Grazia Pulvirenti con le scene di Marco Capuana
Alain Guingal dirige le Filarmonica Arturo Toscanini e del Coro del Teatro Regio di Parma
nel cast Diego Torre, Jessica Nuccio, Kiril Manorov, Virginia Tola

sabato 10, domenica 18, alle 15.30
giovedì 15, mercoledì 21, sabato 24, giovedì 29 ottobre, alle 20.30
Teatro Verdi di Busseto
Rigoletto
in un nuovo allestimento affidato alla regia di Alessio Pizzech e realizzato in coproduzione con il Teatro Comunale di Bologna
Fabrizio Cassi dirige l’Orchestra dell’Opera Italiana e del Coro del Teatro Regio di Parma, gli Artisti del 53° Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto in collaborazione con la Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna

sabato 3 ottobre, alle 20
Teatro Regio di Parma
Recital di Desirée Rancatore
accompagnata al pianoforte da Giulio Zappa, interpreterà brani di Verdi, Rossini, Donizetti, Mascagni, Gounod nella Dedica a Gian Piero Rubiconi

giovedì 8 ottobre, alle 20.30
Ridotto del Teatro Regio di Parma
I Concerti di Traiettorie: Trio di Parma
con Alberto Miodini al pianoforte, Ivan Rabaglia al violino, Enrico Bronzi al violoncello, interpreterà brani di Beethoven, Kagel e Brahms

sabato 10 ottobre
202° compleanno del Maestro
alle 11.30 cerimonia al Monumento a Verdi in Piazzale della Pace
con il Coro del Teatro Regio di Parma e la Corale Giuseppe Verdi di Parma, dirette dal Maestro Martino Faggiani, che intoneranno il Va’, pensiero
alle 17 al Ridotto del Teatro Regio Giuseppe Martini presenta Il corsaro per Prima che si alzi il sipario, con gli allievi del Conservatorio che ne interpretano i brani più celebri
alle 20 al Teatro Regio di Parma Gregory Kunde e Vittorio Vitelli saranno i protagonisti del recital di arie e duetti d’opera verdiani, accompagnati al pianoforte da Beatrice Benzi

giovedì 15 ottobre, alle 20.30
Ridotto del Teatro Regio di Parma
I Concerti di Traiettorie: Concerto di Ensemble Prometeo dedicato a Pierre Boulez
diretto da Marco Angius, con musiche di Giovanni Damiani, Giorgio Colombo Taccani e del compositore francese che quest’anno festeggia il suo novantesimo compleanno

venerdì 16 ottobre, alle 20
Teatro Regio di Parma
Fuoco di gioia
concerto lirico benefico realizzato dal Gruppo Appassionati Verdiani – Club dei 27
sul palcoscenico alcuni tra i maggiori interpreti del repertorio verdiano, guidati da Stefano Rabaglia sul podio della Filarmonica Arturo Toscanini e del Coro del Teatro Regio di Parma, preparato da Martino Faggiani

domenica 18 ottobre, alle 20
Teatro Regio di Parma
Antonio Pappano e l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
in sinfonie di Cherubini, Verdi e Beethoven, interpretando le celebri pagine introduttive di Medea, Luisa Miller, La forza del destino, Aida e la Sinfonia n. 7 in la maggiore, op 92

lunedì 19 ottobre, alle 20
Teatro Regio di Parma
Concerto di musiche verdiane
affidato alle giovani voci degli Artisti del 53° Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto
con l’Orchestra del Conservatorio di Musica Arrigo Boito di Parma diretta da Eliseo Castrignanò

martedì 27 ottobre, alle 20
Teatro Regio di Parma
Da Milano a Parigi fino a San Pietroburgo
attraverso le composizioni che Verdi creò per i rispettivi teatri: brani da Otello, Jérusalem, Don Carlos, Nabucco, La forza del destino, Macbeth e l’Inno delle nazioni
concerto diretto Jader Bignamini, alla testa della Filarmonica Arturo Toscanini e del Coro del Teatro Regio di Parma, con Roberto Aronica e Michele Pertusi

giovedì 29 ottobre, alle 20
Teatro Regio di Parma
Il Regio nel paese del melodramma
proiezione del documentario di Francesco Barilli
ingresso libero

venerdì 30 ottobre, alle 20
Teatro Regio di Parma
Recital di Jessica Pratt
che interpreterà le più celebri arie del repertorio belcantistico, accompagnata al pianoforte da James Vaughan

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *