Tempo di lettura: 2 minuti

Viadana (Mantova) – La Società Storica Viadanese e l’Associazione Pro Loco di Viadana organizzano la sesta edizione della Fiera del libro del territorio Oglio-Po.

Ai visitatori, agli appassionati e agli studiosi sarà offerto quanto prodotto dall’editoria territoriale coinvolgendo le realtà che hanno promosso edizioni di qualsiasi genere, quindi volumi e audiovisivi, inerenti ai comuni del distretto Oglio-Po.

Nel pomeriggio di sabato e nella giornata di domenica, nella sala conferenze, ci sarà un ricco calendario di presentazioni di novità editoriali e tesi di laurea proposte dalle associazioni, dagli editori e da singoli autori. Tra i relatori anche studiosi noti nel territorio come Don Bruno Bignami profondo conoscitore di Don Primo Mazzolari che presenterà il libro “La parola ai poveri”, Roberto Fertonani, Patrizia Bocchi, Ernesto Flisi, Luigi Cavatorta, Giovanni Sartori. In programma anche visite guidate al Fondo Antico della Biblioteca “Luigi Parazzi”, al Museo Civico “A. Parazzi” e alla Sinagoga incompiuta di Viadana.

La fiera gode del patrocinio di enti e istituzioni ed è un’opportunità per gli appassionati di lettura che vi potranno trovare libri nuovi e fuori commercio, non solo di storia locale ma anche romanzi, racconti, poesie di autori del territorio compreso e attiguo ai due grandi fiumi.

La manifestazione, organizzata in collaborazione con il Comune di Viadana ed il coordinamento delle Pro Loco del territorio Oglio Po, è stata inaugurata alla presenza delle autorità istituzionali e dei responsabili delle Associazioni locali sabato 5 novembre.

In concomitanza con la manifestazione si terrà una mostra sulla Prima Guerra Mondiale dal titolo “Maggio 1915: i viadanesi risposero”, un mercatino del libro usato e sarà presente una bancarella con castagne, castagnaccio e vin brulé.

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *