Tempo di lettura: 3 minuti

San Martino dall’Argine (Mantova). Anche quest’anno le aziende e le imprese artigiane della zona mantovana danno vita alla tradizionale fiera di San Martino, che si svolge dall’11 al 13 novembre.

La Fiera, che si tiene a San Martino dall’Argine, è tra le fiere più antiche d’Italia e conta quasi 500 anni di storia. Concessa originariamente da Pirro Gonzaga, viene citata negli scritti già dal 1538. Tradizionale fiera del mercato del bestiame, oggi si è trasformata in fiera mercato con oltre cento espositori. Secondo la tradizione si teneva l’11 novembre. In tempi moderni si svolge la seconda domenica di novembre, durante l’ormai celebre “Estate di San Martino”.

locandina-gonzaga-e-gonzagherie
Locandina dell’incontro Gonzaga e Gonzagherie

Diverse sono le iniziative che si svolgeranno nel contesto della fiera. Un evento culturale è “GONZAGA E GONZAGHERIE”, un incontro di imprese creative, tecnologie digitali e prodotti di design, del nuovo artigianato e anche la presentazione di un libro per raccontare i Cantieri Aperti del Distretto, che si svolgerà nella splendida cornice di Chiesa Castello.

Altro evento che viene organizzato ormai da qualche anno è la “Mensa di San Martino”, un pranzo tradizionale, sobrio e aperto a tutti. Funziona come una vera e propria mensa, dove, ogni partecipante con in mano il proprio vassoio si mette in fila e prende quello che viene offerto dalle associazioni e dalle attività locali. Ogni partecipante al pranzo può poi lasciare liberamente un’offerta e il ricavato sarà devoluto a enti di carità, quale gesto di solidarietà.

Programma dell’evento:

Venerdì 11 novembre

  • Ore 15.00 – Piazza Matteotti (Vegro)
    LUNA PARK – Offerta speciale con biglietti a 1 Euro.
  • Ore 21.00 – Piazza Matteotti (Vegro)
    Grande Mundialito con premi. Si potranno degustare ceci e vin brulè.
chiesa_castello_2
Chiesa Castello a San Martino dall’Argine

Sabato 12 novembre

  • Ore 10.30 – Chiesa Castello
    GONZAGA E GONZAGHERIE – Da cosa nasce cosa, la tradizione prende la forma di creazioni originali. Espongono e presentano: Regge dei Gonzaga, Comune di San Martino d/A, Aedo, Ideas e Imprimatvr.
  • Ore 10.30 – Piazza Matteotti (Vegro)
    FANTAVEGRO – Laboratorio creativo per bambini della Scuola dell’Infanzia e della Primaria, nel gazebo coperto e riscaldato.
  • Ore 12.00 – Piazza Matteotti
    FANTAPRANZO – Pranzo per i bambini iscritti al Fantavegro, con pasta e patatine.

    cena-della-tradizione-contadina
    Menù della Cena della Tradizione Contadina
  • Ore 15.00 – Piazza Matteotti (Vegro)
    IL MAGO BLU – Nel gazebo coperto e riscaldato, spettacolo di magia per grandi e piccini.
  • Ore 17.00 – Chiesa Castello
    Presentazione in anteprima del nuovo romanzo “Nella legione di confine” di Mauro Novellini. Dialogherà con l’autore il Prof. Claudio Fraccari.
  • Ore 19.00 – Piazza Matteotti (Vegro)
    CENA DELLA TRADIZIONE CONTADINA – Nel gazebo coperto e riscaldato. Piatti tipici autunnali e intrattenimento musicale.

Domenica 13 novembre

  • Ore 7.00 – Piazza Matteotti (Vegro)
    Colazione rustica con cafelàt, pan bascot, bisulan e pulenta brustulida.
  • Ore 8.00 – Piazza Matteotti (Vegro)
    Tradizionale Mercato. Mercatino del Riuso – la novità dell’anno, il mercatino dell’usato più famoso d’Italia.
  • Ore 9.00 – Piazza Matteotti (Vegro)
    • Degustazione di cicciole e cotechino. Tradizionale castagnata, con ceci e vin
      brulè.
    • “GIOCO DELLE NOCI”: Rompi le noci col martello e scopri che bigliettino regalo c’è dentro! Tantissimi premi per i vincitori!
gioco-delle-noci-fiera-san-martino
Gioco delle noci: rompi la noce e scopri il bigliettino regalo!
  • Ore 10.00 – Piazza Matteotti (Vegro)
    • LUNA PARK
    • I GIOCHI DEL CORTILE – Il fascino dei giochi di una volta.
  • mensa-fiera-san-martino
    Menù della Mensa di San Martino

    Ore 10.30 – Chiesa Castello
    Santa Messa

  • Ore 12.30 – Piazza Matteotti (Vegro)
    LA MENSA DI SAN MARTINO – Un pranzo tradizionale, aperto a tutti, gratuito e ad offerta libera. In caso di pioggia, l’evento si svolgerà all’interno del gazebo coperto e riscaldato. Il ricavato dell’offerta libera sarà interamente devoluto in beneficienza ai terremotati del Centro-Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *