Tempo di lettura: < 1 minuto

La Regione Lombardia ha annunciato il lancio di un nuovo bando destinato agli organizzatori di manifestazioni fieristiche di livello internazionale e nazionale e ai proprietari e gestori di quartieri di livello internazionale e nazionale.

La misura mette a disposizione 1.800.000 euro per favorire la ripresa delle attività del sistema fieristico in vista della fase 3 adeguando i quartieri dedicati a tele fine alle mutate situazioni di mercato e agli standard di prevenzione e contenimento del contagio, a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

L’intervento prevede contributi pari al 70% della spesa capitale fino a 100.000 euro e al 50% della spesa corrente fino a 20.000 euro per gli organizzatori; al 70% della spesa capitale fino a 250.000 euro e al 50% della spesa corrente fino a 20.000 euro per i quartieri.

Il bando sarà pubblicato nelle prossime settimane, l’ente gestore è Unioncamere Lombardia.

Gli aiuti saranno erogati entro dicembre 2020.