Tempo di lettura: 3 minuti

Cremona. Un punto completo sull’agro-zootecnia del presente e uno sguardo sul suo futuro a CremonaFiere: con oltre 800 brand, 100 eventi di carattere tecnico-scientifico, workshop, seminari e presentazioni si terrà da mercoledì 25 a sabato 28 ottobre la nuova edizione delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona.

L’unica rassegna esclusivamente zootecnica di respiro internazionale organizzata in Italia e che rappresenta il principale appuntamento dell’anno per il mondo agro-zootecnico. La Fiera apre mercoledì 25 alle ore 9.00, mentre l’inaugurazione ufficiale si terrà alle ore 15.00, orario in cui sarà presente anche il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina.

Le Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona sono strutturate in cinque differenti manifestazioni che si tengono in contemporanea: la Fiera Internazionale del Bovino dal Latte, la Rassegna Suinicola di Cremona – Italpig, Expocasearia, l’International Poultry Forum e BioEnergy.

– Ci aspettiamo di superare i 60mila visitatori professionali e di vedere i frutti legati all’intensa opera di internazionalizazione, portata avanti fin qui e riscontrabile nel maggiore numero di operatori ed espositori esteri presenti – ha detto il presidente di CremonaFiere Piva.

La Fiera Internazionale del Bovino da Latte è la storica manifestazione leader in Italia e protagonista in Europa, accoglie i migliori marchi internazionali di attrezzature e servizi per la zootecnia da latte e l’agricoltura. Inoltre ospita ogni anno la Mostra Nazionale di Razza Frisona con oltre 400 campionesse di razza. Con i suoi 72 anni di storia alle spalle, è anche il più qualificato evento per la genetica internazionale essendo tra le pochissime rassegne al mondo a presentare una selezione della migliore genetica, rappresentata da centinaia di capi di bestiame bovino in esposizione.

La Rassegna Suinicola di Cremona – Italpig è l’unico Salone dedicato alla suinicoltura in Italia, nella zona con la più alta concentrazione di allevamenti. Con la sua storia ventennale si è imposta come uno stabile punto di riferimento per il settore.

Expocasearia è l’appuntamento focalizzato sulle attrezzature e sull’innovazione per la trasformazione e sui sistemi di produzione e commercializzazione del latte e derivati (formaggi, ma anche yogurt e gelati).

All’International Poultry Forum i maggiori specialisti internazionali di avicoltura si confrontano sulle novità tecniche, veterinarie e di mercato.

BioEnergy è l’unica manifestazione in Italia specializzata nelle energie alternative da fonte agro-zootecnica, con focus professionali inscritti nella cornice tematica dell’economia circolare. Dall’edizione 2017 BioEnergy si svolge nel contesto delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona.

Grande spazio è riservato ai Village e alle aree tematiche, una formula sperimentata con successo e che ha dimostrato di suscitare grande interesse. Quest’anno saranno allestite a CremonaFiere cinque aree tematiche dedicate in modo particolare a workshop, approfondimenti, dimostrazioni pratiche, seminari e officine interattive:

Milk Village Uno spazio riservato a workshop e dimostrazioni pratiche per dare nuovo valore e spunti inediti per una produzione di qualità e per valorizzare tutta la filiera del latte. Bio Village Un’area ‘green’ dedicata ad incontri e seminari sulle tematiche più attuali legate alle produzioni biologiche.

Techno Village Un’officina interattiva focalizzata sull’innovazione tecnologica in agricoltura per illustrare e toccare con mano le soluzioni più innovative in tema di smart agriculture. BioEnergy Village Un’area dedicata all’esposizione di prodotti e servizi innovativi e ad un programma di appuntamenti focalizzato sulle nuove opportunità dell’economia circolare, con particolare attenzione per le energie rinnovabili da fonte agricola e all’utilizzo dei sottoprodotti da lavorazione agricola e alimentare.

Forum – Italpig Un’area dove verranno affrontati tutti i temi più caldi del settore suino, dalla fiscalità alla redditività: dalla gestione aziendale alle problematiche d’allevamento.

Le Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona presentano un programma convegnistico-seminariale che ogni anno affronta gli argomenti più caldi del comparto, definiti in collaborazione con organismi di assoluta valenza tecnico-scientifica, con la competenza dei più qualificati specialisti internazionali e la collaborazione con le principali realtà associative del settore.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *