Casalmaggiore (Cremona) – Per l’ottavo anno consecutivo il Museo Diotti propone ogni mercoledì dal 15 luglio al 12 agosto la rassegna di cinema all’aperto. Per cinque settimane il cortile del Museo ospiterà questa piccola tradizione estiva, diventata un appuntamento seguito e atteso dalla cittadinanza.

Il titolo è “La vita è un sognoe il tema onirico farà da filo conduttore per la rassegna: i protagonisti di questi film vivranno l’incanto di portare nella realtà di tutti i giorni la potenza dei sogni nei gesti quotidiani. Gesti che saranno fuori dal comune. Solo la coerente responsabilità umana nelle azioni può dare un significato non effimero all’esistenza. Difficile, certo. Da razionalizzare e, soprattutto, da mettere in pratica. In fondo i sogni sono le opere dell’uomo, da Calderon de la Barca, cui si deve il titolo della rassegna e l’ispirazione nella scelta dei film. Senza i sogni l’uomo forse non agirebbe o si troverebbe ad agire senza spinta creatrice.

In caso di maltempo la proiezione si terrà in uno spazio interno al museo.

Di seguito le pellicole in programma

  • Mer 15 luglio – “Moonrise Kingdom“, di Wes Anderson, con B. Willis, E. Norton e F.s McDormand
  • Mer 22 -“Si alza il vento“, film d’animazione di Hayao Miyazaki
  • Mer 29 – “Miracolo a Le Havre“, di Aki Kaurismaki, con A. Wilms, K. Outinen e Jean-Pierre Darroussin
  • Mer 5 agosto – “L’ultimo pastore“, di Marco Bonfanti, con R. Zucchelli, P. Lombardi e L. Zucchelli
  • Mer 12 – “Still Life“, di Uberto Pasolini, con Eddie Marsan, Joanne Froggatt e Karen Drury