Tempo di lettura: 3 minuti

Parma – Seconda edizione per la Summer School di Cantieri ViceVersa – Network finanziari per il Terzo Settore. Il progetto è promosso dal Forum Nazionale del Terzo settore in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile.

L’appuntamento è all’Nh Hotel di Parma dal 6 all’8 luglio per analizzare insieme, ad alto livello, gli strumenti di finanza sostenibile in grado di rispondere alle esigenze dell’universo del Terzo Settore italiano.

La Summer School di Cantieri ViceVersa sarà ricca di dibattiti, incontri, confronti e attività laboratoriali, con la partecipazione dei rappresentanti dei principali operatori finanziari Italiani e di esponenti del Terzo Settore. Non mancheranno momenti informali, appuntamenti culturali e ricreativi.

La plenaria di mercoledì 6 luglio “Finanza sostenibile ed economia sociale: verso una nuova regolamentazione comunitaria” – dalle 17 alle 19 – e quella di venerdì 8 luglio “PNRR e riforma del Terzo Settore” – dalle 11.30 alle 13.30 – saranno trasmesse in diretta sul canale youtube del Forum Terzo Settore.
Le due sessioni saranno dedicate ad approfondire alcuni temi fondamentali per uno sviluppo sostenibile e inclusivo: la tassonomia sociale europea, il PNRR; le strategie di integrazione di risorse pubbliche e private per sostenere le attività sociali degli ETS.

Il programma dei lavori si articolerà inoltre in quattro sessioni, che analizzeranno altrettanti macro-temi: il credito, il dono, l’assicurazione, l’equity. Ogni sessione avrà una durata di due ore e alternerà relazioni introduttive – dei veri e propri “position paper” di entrata – a tavoli di lavoro guidati da ricercatori.

Temi trasversali fra i gruppi di discussione saranno quelli dell’accesso agli strumenti finanziari, della trasformazione delle organizzazioni, della misurazione di impatto. Le proposte che emergeranno in occasione delle sessioni di lavoro dei Cantieri ViceVersa verranno poi raccolte in un documento condiviso che sarà presentato in occasione dell’evento conclusivo, in programma per lunedì 21 novembre, nell’ambito delle Settimane dell’Investimento Sostenibile e Responsabile.

“Il mondo del Terzo Settore e quello degli operatori finanziari – afferma la portavoce del Forum Terzo Settore Vanessa Pallucchi – hanno bisogno di consolidare conoscenza e dialogo reciproco. È da questa convinzione che nasce l’idea di Cantieri Viceversa, il progetto che in questi anni è riuscito a mettere in contatto numerosi protagonisti dei due settori. A Parma faremo ulteriori passi in avanti, nella certezza che alla crescente richiesta di nuovi bisogni sociali si possa rispondere bene con azioni sostenibili anche dal punto di vista finanziario”.

“Cantieri ViceVersa è un progetto innovativo di dialogo e condivisione tra operatori finanziari e Terzo Settore, con l’obiettivo di percorrere la strada dello sviluppo sostenibile armonizzando i principi dell’economia solidale con quelli della finanza sostenibile, e proponendo una progettualità nuova e assolutamente necessaria nella situazione di crisi climatica e sociale che stiamo attraversando. Gli operatori finanziari sostenibili possono contribuire fornendo gli strumenti finanziari più idonei per gli Enti del Terzo settore e funzionali al supporto di una giusta transizione”, dichiara Francesco Bicciato, direttore generale del Forum per la Finanza Sostenibile.

Cantieri ViceVersa – Network finanziari per il Terzo settore è un progetto promosso dal Forum Nazionale del Terzo Settore in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile.
Main partner del progetto: Gruppo Assimoco, Intesa Sanpaolo, Invitalia, Poste Italiane, Unicredit.
Partner del progetto: Acri, CSVnet, Fondazione CON IL SUD, Itas Mutua
Il progetto ha il contributo scientifico di: Aiccon, CGM Finance, Cooperfidi Italia, Finance and Sustainability, Fondazione Sodalitas, Tiresia.
Media partnership: Corriere della Sera – Buone Notizie