Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha firmato il decreto di agevolazione per 6 accordi di sviluppo e 3 accordi di programma per un valore di 107 milioni di euro di aiuti pubblici, a fronte di 283 milioni di euro di nuovi investimenti previsti.

Si tratta dei progetti promossi da tre società del “Gruppo Beretta”, Heineken Italia, Orogel, Agricola Italiana Alimentare, Mister Pet e Schlote Automotive Italia, All.Coop Società cooperativa agricola, DWB Proteins e un gruppo di società composto da Magnaghi Aeronautica, Metal Sud, Geven e Skytecno.

Si tratta di progetti di grandi dimensioni finalizzati a favorire la competitività del territorio e la creazione di nuova occupazione. Gli Accordi consentono di finanziare, attraverso un mix di aiuti, gli investimenti delle imprese in progetti produttivi e di ricerca e sviluppo di rilevante impatto strategico e tecnologico.

Le imprese interessate a presentare un nuovo progetto devono fare domanda tramite Invitalia, gestore dell’intervento.