Tempo di lettura: 1 minuto

La Commissione europea e il Fondo europeo per gli investimenti (FEI) rendono più facile l’accesso ai finanziamenti per le microimprese grazie al Programma europeo per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI).

L’EaSI fornirà, per il periodo 2014-2020, 96 milioni di euro in garanzie che dovrebbero mobilitare oltre 500 milioni di euro in prestiti. Gli accordi di garanzia sono diretti a chi vuole avviare o sviluppare una microimpresa, in particolare chi ha difficoltà ad accedere al mercato del lavoro o ad ottenere finanziamenti.

Il FEI non fornirà un sostegno diretto alle imprese ma applicherà lo strumento mediante intermediari finanziari locali, ad esempio istituti di microcredito, di finanziamento sociale e di garanzia, nonché banche attive nei 28 paesi dell’UE e negli altri paesi che partecipano al programma EaSI. Tali intermediari tratteranno direttamente con le parti interessate al fine di offrire loro sostegno nelle modalità previste dalla garanzia EaSI.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *