Tempo di lettura: 1 minuto

E’ aperto lo sportello per la presentazione delle domande a valere sul Fondo Regionale per l’Efficienza Energetica (FREE) finalizzato ad incentivare la ristrutturazione energetica degli edifici di proprietà degli enti locali lombardi. La richiesta di agevolazione può essere presentata da Comuni, Comunità Montane e forme associative di Comuni.

Per accedere ai benefici gli enti locali devono aver già effettuato la diagnosi energetica e la certificazione energetica dell’edificio, nonché aver redatto il progetto preliminare delle opere da realizzare. Il Fondo finanzia progetti che garantiscano una riduzione significativa dei consumi energetici con interventi sul sistema edificio-impianto.

L’agevolazione è concessa nella misura massima del 70% delle spese ammissibili: il 30% tramite contributo a fondo perduto e il restante 40% tramite finanziamento a tasso zero con durata (a scelta del beneficiario) minima di 5 anni e massima di 10 anni. L’importo massimo dell’agevolazione è fissato in 4,9 milioni di euro.

Le richieste possono essere presentate a Regione Lombardia tramite il sistema telematico SIAGE fino al 28 ottobre 2016.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *