Riapre lo sportello per la presentazione delle domande a valere sul Fondo Kyoto per le Scuole.
A disposizione ci sono 250 milioni di euro di finanziamenti a tasso agevolato per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico sugli immobili pubblici destinati all’istruzione di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido.

Il bando prevede la concessione di finanziamenti a tasso agevolato dello 0,25% per quei progetti che porteranno a un miglioramento di due classi del parametro di efficienza energetica dell’edificio in un arco temporale massimo di 3 anni.
Sono previsti interventi che riguardano immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica e universitaria e ad asili nido.

Le domande saranno valutate secondo l’ordine cronologico di ricezione.
La chiusura dello sportello è fissata per il 18 ottobre 2016.