Se siete stati a New York avrete sicuramente fatto caso ai taxi gialli...tanti e ben appariscenti.

Secondo una stima di qualche anno fa, ce ne sono più di 13 mila.

Ma perché sono gialli? Fu l’uomo d’affari Harry N. Allen a volerli così nel 1907 e per una ragione molto semplice: il giallo è un colore che si vede molto bene da lontano.

Allen decise di investire nei trasporti pubblici, per ripicca verso un tassista che gli aveva chiesto uno sproposito per una corsa. Nel 1908 la sua flotta poteva contare su 600 auto che mandarono definitivamente in pensione le carrozze trainate da cavalli.

Dimenticavamo…stanno arrivando quelli nuovi di taxi gialli.