Tempo di lettura: 1 minuto

Solar Impulse 2, la seconda versione del velivolo dalle grandi ali alimentato a energia solare e pilotato dagli svizzeri Bertrand Piccard e André Borschberg, è atterrato ieri al Cairo, in Egitto.

Dopo aver attraversato l’America e in un’altra tappa l’Oceano Atlantico senza una sola goccia di carburante, era decollato da Siviglia: davanti a lui circa 2200 miglia (3600 km) di traversata sul Mediterraneo, da ovest a est,in volo su Spagna, Algeria, Tunisia, Malta, Grecia e, infine, l’Egitto.

L’arrivo a Il Cairo è la penultima tappa di questa avventura.

Partito da Abu Dhabi il 9 marzo 2015, il Round-the-World Solar Volo richiederà 500 ore di volo per coprire 35 mila chilometri. Ultima tappa: ritorno al punto di partenza.






CONDIVIDI
La Redazione
Siamo a Leno (Brescia) presso il Centro Polifunzionale di Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo. Se volete, venite a trovarci. Vi offriremo un caffè e faremo due chiacchiere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *