Mi scrive Francesca, femmina, 30 anni, mano destra

grafo_francesca

Scrittura aderente al modello calligrafico scolastico, di ampio calibro, con inclinazione progressivamente portante a destra.
Le caratteristiche più importanti di questa grafia individuano una personalità che, nel momento in cui scriveva i primi righi, si imponeva un notevole autocontrollo.
Via via che la stesura va avanti, poi, il segno diviene più elastico, più morbido, più “spontaneo”.

Francesca risulta:

  • dotata di attitudine ad apprendere fedelmente
  • ricca di particolare delicatezza di coscienza
  • portata alla “nitidezza morale”
  • idealista
  • sostanzialmente capace di autodisciplina…fino a che non reagisce, o non somatizza a livello gastrointestinale
  • sbrigativa
  • amante delle cose solenni e maestose
  • capace di imporre il proprio Io all’ambiente…ma non del tutto fiduciosa nelle proprie capacità e del risultato delle proprie azioni, tanto da divenire – a volte – perdente, proprio là dove potrebbe, invece, sbaragliare l’avversario
  • sa insistere, per far prevalere le proprie opinioni, ma con la figura femminile ha un conto in sospeso, e deve trattenersi con volontà, per non entrare in conflitto
  • quando il conflitto, comunque, esplode, risulta capace di assumere l’iniziativa di riconciliazione
  • sa essere armoniosa e con ricerca di eleganza, sia nella casa, sia nella disposizione delle cose.
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.