Darfo Boario Terme (Brescia) – E’ in corso dal 30 luglio, e durerà fino a ottobre inoltrato, l’edizione 2016 di “Dallo Sciamano allo Showman“, il Festival della canzone umoristica d’autore in Valle Camonica. Il prossimo ci sarà un evento speciale, il cuore del festival, una tre giorni interamente dedicata a Francesco Guccini.

Da venerdì 9 a domenica 11 settembre il grande maestro modenese sarà il protagonista assoluto della manifestazione. Nelle tre giornate si alterneranno un incontro con il “Maestrone”, una grande serata-tributo con artisti internazionali che eseguiranno sue canzoni appositamente tradotte ed infine un concerto de “I Musici”, la band che lo ha accompagnato per molti anni.

All’incontro con Guccini di venerdì 9  parteciperanno anche il fumettista satirico Sergio Staino, l’attrice Lucia Poli, alla quale verrà consegnata una Targa alla Memoria dedicata al fratello Paolo Poli recentemente scomparso, e Sergio Secondiani Sacchi del Club Tenco che intervisterà l’artista emiliano.

Il  10 settembre ci sarà il “Concerto Guccini International”: “Le Tradotte”, ovvero le canzoni di Francesco Guccini in quattro idiomi, con la partecipazione di Juan Carlos “Flaco” Biondini, Yannis Papaioannou, Christiana Vlanti, Idil Ayral, Sílvia Comes, Miquel Pujadó, Wayne Scott, accompagnati dai musicisti Daniele Caldarini, Stelios Togias e Zacharias Vamvakousis

Infine l’11 settembre in programma l’attesa performance dei “I Musici”, band tributo a Guccini. I Musici sono composti da Juan Carlos “Flaco” Biondini chitarre e voce, Vince Tempera piano e tastiere, Antonio Marangolo al sax, Pierluigi Mingotti al basso e Ivano Zanotti alla batteria.
Suonando e cantando i tuoi brani storici sarà nostro dovere diffondere, oltre alla musica, quello spirito che abbiamo sempre ammirato in te permeato di distacco e autoironia.”

Tutte e tre le serate si svolgeranno presso il Teatro San Filippo di Darfo Boario Terme.