Verona – L’Associazione Fucina Culturale Machiavelli propone per la stagione 2016-2017 una rassegna musicale e teatrale, realizzata con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Giovanili.
Il filo conduttore della stagione 16.17 è la scrittura contemporanea, vicina e lontana da noi. Gli appuntamenti di musica sono tutti attraversati dal tema del viaggio, verso nord, per mare, oltreoceano, a inseguire sogni e sfuggire a maledizioni, ma anche a sud, verso la terra distesa ai piedi del Vesuvio.
Negli appuntamenti di teatro invece un tema ritorna insistentemente: è quello delle giovani generazioni, che non trovano un posto o non accettano il posto loro assegnato, che non hanno progetti o li hanno visti sfumare, che amano troppo o hanno paura di farlo, che viaggiano per trovare dove mettere radici.
Programma:

4-5 marzo – Appuntamento di teatro clandestino
Teatro clandestino. Uno spettacolo di collettivo SCHLAB

25 marzo – Venezia-New Orleans aller-retour
Il barocco in chiave Jazz. Orchestra Macchiavelli e Jesse Davis

8-9 aprile – Surgelami
Uno spettacolo di Compagnia Habitas

29 aprile- Pulcinella
Il guitto partenopeo
Musiche di Stravinskij. Orchestra Machiavelli

13-14 maggio- Serata ingiusta
Produzione Fucina Culturale Machiavelli

Gli spettacoli del sabato sono alle ore 21.00 quelli della domenica sono alle ore 18.00.