Mi scrive Gaia66, femmina, anni 44, mano destra

grafo_gaia66

Di solito, prima analizzo la grafia, poi leggo il contenuto. Questa volta, essendo GAIA 66 recidiva all’analisi, ho fatto il contrario. Ci sono frasi che meritano di essere pubblicate e meditate da altre “Donne” vere. “Il paradosso cosmico è che scegliere di offrire un sentimento senza ricatti vota alla solitudine”…”mi debbo rimboccare le maniche dell’Anima, per non cedere alla tentazione del totale scoraggiamento. E non sempre ne ho l’energia”..”Come tutti, sono mistero a me stessa”.

Ora appoggio la lente d’ingrandimento del grafologo e vesto la palandrana della psicologa e mi permetto di ribadire a GAIA66 che, pur con TUTTE le qualità e le doti che ho rilevato nelle sue precedenti missive (e che permangono), vista l’aggiunta di una bella dose di ansia, dovuta al momento, è ora di dare una svolta al proprio vivere. Quando si hanno tali potenzialità, tali DONI intellettivi, perdersi per un amore non soddisfacente è da ingenui. Sapete perché si piange, ci si dispera per un infelice rapporto amoroso? Perché si è arrabbiati col soggetto che non ha capito e, soprattutto, perché si è arrabbiatissimi con NOI STESSI, per aver dato fiducia, affetto, tenerezza e (ma sì, chiamiamolo pure così) AMORE a chi ha dimostrato di non meritarlo.

E’ il nostro IO NARCISTICO che piange. Ci sentiamo dismessi, sbattuti via da chi dovrebbe, invece, profondersi in reiterati ringraziamenti, per averci incontrato e per quanto abbiamo dato. GAIA 66 ha ancora senso dell’umorismo, capacità eccezionali di capire arte e bellezza; ingegnosità creativa. Invece di “frequentare” gli ambienti artistici, lo diventa lei stessa. PRODUCA, per sé e per gli altri, quella estetica che tanto sa apprezzare. Colga , ovunque, sia possibile – dalle più semplici alle più complesse – attività in quel campo. Si congratuli, davanti allo specchio, di quanto il Fato le ha donato. Sia riconoscente per quello che è. E scriva, se ne ha tempo: sa esprimersi in modo più che buono. Le sue esperienze potrebbero essere base per un interessante libro. Le sue capacità di stigmatizzare ed incidere sull’animo umano potrebbero darle molte soddisfazioni.

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.