Tempo di lettura: 2 minuti

Mi scrive Gargiolo78, maschio, mano destra, 30 anni

grafo_gargiolo78

Classico esempio di grafia di difficile decodificazione, tanto che non so nemmeno se ho ben letto il nick. In ogni caso, spero che questo lettore si accorga dell’analisi…

La sua più che complessa grafia trasuda tensione. Ma non è possibile decodificare se questa sia congenita o acquisita al momento della nascita oppure in seguito (dovuta, ad esempio, ad accadimenti pre-neo natali o a traumi susseguenti).

Per di più, sono presenti i Segni indicanti stanchezza psicofisica per il troppo dare nell’ambito lavorativo od in quello puramente mentale. Il che comporta anche visione della vita non serena, non gioiosa e non superante le difficoltà che incombono, simili a macigni.

Ognuno di noi incontra problemi, nel vivere quotidiano, è fatale e frequente. Ma affrontare la vita con relativa, filosofica, serenità è già uno stare meglio, rispetto alla media dei soggetti viventi.
Ricordiamoci San Paolo, che diceva, più o meno, così: “Dio, dammi la forza di cambiare ciò che è possibile cambiare e di accettare ciò che non è possibile” .

Le caratteristiche personali che si possono, inoltre, riconoscere in questa grafia sono:
– Idealismo, con tendenza all’esaltazione emotiva, soprattutto quando si tratti di affetti
– Lieve diminuzione della responsabilità personale
– Tendenza alla variazione d’umore, con qualche bizzarria
– Forte capacità di tenerezza e ricerca della stessa
– Cordialità: come per la tenerezza, il soggetto sa donarla, ma vuole anche riceverla
– Eccitazioni ed emozioni non sempre controllabili
– Collericità scaricata in situazioni che, apparentemente, non lo richiederebbero: il soggetto risente molto dell’accettazione dimostrata e, quando questo non avviene, tende a deprimersi, a rifiutare la realtà
– Capacità di mettere a punto strategie, per raggiungere più facilmente l’obiettivo prefissato
– Critica ed autorettifica a buoni livelli, ma la “fatica” può portare a somatizzazioni
– Buoni i valori sia di analisi, sia di sintesi, con alternanza delle due caratteristiche

Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.