Tempo di lettura: 3 minuti

Gargnano, Brescia. Ha mantenuto un’atmosfera intatta, elegante, affascinante: Gargnano è un gioiello del lago di Garda, un balcone tra monti e lago, coronato dalle famose limonaie, dove ogni angolo è pura armonia che fonde storia, natura, cultura e amore per la bellezza.

Per luglio, agosto e settembre il comune organizza una serie di visite guidate e percorsi, gratuiti, alla scoperta di Gargnano e dintorni, un’idea per una o più giornate per questi mesi estivi, un viaggio in uno dei luoghi più incantevole della sponda bresciana del lago di Garda.

Si legge nelle righe dell’associazione Turistica Gargnano: “Capita , girovagando tra il porto ed i vicoli di Gargnano, o addentrandosi nel dedalo dei viottoli serrati tra i muraglioni delle limonaie, di cogliere la peculiare atmosfera di questo paese legato al proprio passato agricolo e con un territorio conservato pressoché intatto negli anni.

Questa atmosfera, rimasta immutata nello scorrere del tempo, è l’essenza della bellezza di questo paese, adagiato sulla sponda occidentale del Lago di Garda: quasi un palcoscenico, dove la vita dei suoi abitanti si intreccia e si integra con quella dei “foresti” che da anni lo hanno scelto come luogo dove trascorrere le proprie vacanze.

Al tramonto, un grandioso sciorinarsi di colori, quasi un ventaglio immenso d’arancione e di scarlatto si insinua negli stretti vicoli bordati da antichi muri in pietra, per ritrovarsi nelle piccole piazze e nei porti dove si mescolano e si confondono le diverse lingue degli abitanti, come  innumerevoli calici di vini, il cui profumo parla dei diversi luoghi di provenienza.

Ecco il programma:

Sabato 22 luglio alle ore 9.30 “Il Medioevo gargnanese” Percorso escursionistico guidato dalla chiesa di San Francesco alla chiesa di San Giacomo, alla scoperta del Medioevo a Gargnano. Punto di ritrovo: Chiesa di San Francesco. Tappe: chiesa di San Francesco, centro storico di Gargnano, località San Faustino, chiesa di San Giacomo. Durata: 2 ore circa (Km a piedi: 2,5)

Venerdì 28 luglio ore 18 “Gli agrumi nell’arte gargnanese” Visita guidata alla scoperta delle più curiose raffigura zioni d’agrumi nell’arte locale Punto di ritrovo: Chiostro di San Francesco. Tappe: chiesa e chiostro di San Francesco, palazzo comunale di Gargnano. Durata: 1 ora circa

Sabato 12 agosto ore 18 “Tra arte e devozione: le chiese di San Pier d’Agrino e del Santo Crocifisso di Gargnano” Visita guidata alla scoperta della storia artistica e devozionale delle chiese della parrocchia di Bogliaco. Punto di ritrovo: chiesa di San Pier d’Agrino. Tappe: chiesa di San Pier d’Agrino, chiesa del Santo Crocifisso. Durata: 1 ora circa.

Sabato 19 agosto ore 18 “L’architettura di Gargnano tra ‘800 e ‘900” Visita guidata alla scoperta degli edifici in stile neoclassico, liberty ed eclettico costruiti a Gargnano tra XIX e XX secolo Punto di ritrovo: chiesa di San Martino di Gargnano. Tappe: chiesa di San Martino di Gargnano, ville e palazzi del centro storico. Durata: 1 ora circa

Venerdì 25 agosto ore 18 “Gli agrumi nell’arte gargnanese” Visita guidata alla scoperta delle più curiose raffigura zioni d’agrumi nell’arte locale. Punto di ritrovo: Chiostro di San Francesco. Tappe: chiesa e chiostro di San Francesco, palazzo comunale di Gargnano. Durata: 1 ora circa.

Sabato 2 settembre ore 9.30 “Serenissimo Barocco” Percorso escursionistico guidato dalla chiesa di San Pier d’Agrino alla chiesa di San Giorgio di Roina, alla scoperta delle opere e di Andrea Celesti e di altri artisti dellaSerenissima. Punto di ritrovo: chiesa di San Pier d’Agrino. Tappe: chiesa di San Pier d’Agrino, chiesa del Santo Crocifisso, chiesa di San Giorgio di Roina. Durata: 2 ora circa. (Km a piedi: 1,7)

Sabato 16 settembre ore 18 “L’architettura di Gargnano tra ‘800 e ‘900” Visita guidata alla scoperta degli edifici in stile neoclassico, liberty ed eclettico costruiti a Gargnano tra XIX e XX secolo. Punto di ritrovo: chiesa di San Martino di Gargnano. Tappe: chiesa di San Martino di Gargnano, ville e palazzi del centro storico. Durata: 1 ora circa.

Venerdì 22 settembre ore 18 “L’antica chiesa di San Giacomo” Visita guidata alla antica chiesa medievale di San Giacomo. Punto di ritrovo: chiesa di San Giacomo. Durata: 1 ora circa.

Sabato 30 settembre ore 10 “I luoghi francescani di Gargnano” Visita guidata alla scoperta dei luoghi e della storia della spiritualità francescana a Gargnano. Punto di ritrovo: chiesa di San Francesco di Gargnano. Tappe: chiesa di San Francesco di Gargnano, chiesa di San Tommaso di Villa. Durata: 1 ora e mezza circa

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *