grafo_gattablu

Bello vedere un nick che si conosce… tornano in mente le “chattate” delle sere invernali…se poi, nella missiva c’è pure un invito a cena(ma sarà stato scritto solo per arrivare alle fatidiche 20 righe?) l’oggettività scientifica potrebbe andare a farsi benedire…ma cercherò di mettermi il camice, di dimenticare che questa persona è da me conosciuta come simpatica..e procederò, nel nome della grafologia, ad analizzare il tutto.

Peccato che non siano indicate né l’età, né la mano usata…
I tratti denotano:

  • fantasia esuberante, attratta da ciò che rende la vita piacevole e degna di essere vissuta…ma, anche, con alterni Segni di dolore: una commistione che dice chiaramente che, anche se Gattablu è portata a riconoscere ciò che è gradevole e a desiderarlo per sé, la vita mette i bastoni tra le ruote
  • senso di “liberazione”, con fortissima generosità nel considerare sia amicalità, sia ambiente
  • grande capacità di “sondare”, “conoscere”, “capire”
  • desiderio di indipendenza dalla figura maschile in generale
  • ottimale capacità di verbalizzare, in modo ampio e con paragoni estrosi, esperienze e fatti
  • cordialità di modi e di espressioni
  • lieve diffidenza nei confronti delle persone, che vengono ben “vagliate”, prima di conquistare la vera fiducia del soggetto
  • logica, tenacia, con lieve tendenza a ricordare con vivezza le negatività passate
  • autocontrollo, per lo più imposto con volontà e determinazione, con possibili cedimenti improvvisi e con altrettanto improvvisi scatti di rivalsa
  • accentuazione della praticità, nelle operazioni di apprendimento, nell’intelligenza e – anche – nel sentimento
  • sensibile ingegnosità
  • estetica ed eleganza innate
  • a volte sbrigativa, a volte impaziente, a volte collerica per “focosità difensiva”
  • capace di comprendere nelle sottigliezze umorismo ed ironia
  • sensibilità per la produttività artistica
  • capace di tenerezza sensuale e di sensualità raffinata, quest’ultima in grado elevato

Sperando di essermi meritata la cena…

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.