Si chiama ”Genitori occhio a Internet” (Editore Epc, lire 15 mila) il primo libro-guida in assoluto in cui si spiegano quali precauzioni devono adottare le mamme e i papa’ di bambini che vogliono ”curiosare” nel mondo di Internet. Cedere alle sempre piu’ insistenti richieste dei figli, oppure frenare la loro fantasia? Collocare il computer in una stanza isolata della casa oppure in una zona di passaggio? Le risposte sono tutte nel volume: consigli pratici, come le possibilita’ di ridurre ”il pericolo” con filtri software, ma anche riflessioni di carattere psicologico per aiutare i genitori ad individuare i rischi maggiori, senza arrivare a ”demonizzare” Internet