Governolo (Mantova) – Un trittico di incontri su alcune figure e vicende delle terre del Mincio e della risaia, tenuti dagli autori dei saggi contenuti nel libro Genius Loci, recentemente pubblicato dall’Ecomuseo della risaia, dei fiumi e del paesaggio rurale mantovano.

Li promuove il Comune di Roncoferraro e l’Ecomuseo della risaia, del fiume, del paesaggio rurale mantovano che, in tre serate, terranno gli incontri dedicati rispettivamente alla cultura e società dell’800, alla paleontologia e a Gabriele Bertazzolo, ingegnere e cartografo che, al servizio dei Gonzaga, realizzò il nuovo sostegno della conca di navigazione di Governolo.

Programma:

Cultura e società della Sinistra Mincio nell’800
Domenica 14 Febbraio 2016 – ore 17.00
Il territorio che si estende a corona attorno a Mantova nella parte mediana e inferiore del corso del Mincio fa da scenario alle vicende storiche che hanno visto progonisti patrioti e braccianti. Il loro racconto è proposto da uno dei maggiori conoscitori della storia del Mantovano, Maurizio Berolotti

Paletnologi delle terre di mezzo
Sabato 20 Febbraio 2016 – ore 17.00
I pionieri della paletnologia mantovana, un gruppo di sette studiosi tra i quali Enrico Paglia, operavano tutti nel nerritorio del medio Mincio e la motivazione sta nella peculiarità agricola della zona e nella metalità e formazione degli studiosi che in essa vivevano. A parlare degli scavi archeologi e degli altri studi condotti con la disciplina che indaga l’archeologica pre-protostorica, sarà Debora Trevisan.

Gabriele Bertazzolo
Domenica 28 febbraio – ore 17.00
Carlo Togliani, presentazione di Raffaele Tamalio