Cremona. “Lascio che sia l’arte della natura a dipingere o a scolpire e, dinanzi alla sua assoluta imprevedibilità, mi sembra opportuno osservare e cercare di celebrarne la creatività con la fotografia.”

È questa la filosofia che guida l’obbiettivo fotografico di Guido Alimento che espone, presso la Galleria “Immagini Spazio Arte” in via Beltrami 9/b, la sua personale visione dell’acqua in “Giochi d’acqua”.

Dal 1 al 14 Ottobre. Domenica 1 ottobre è previsto un opening alle ore 17.30 con la presentazione di Gianluigi Guarner.

Guido Alimento vive e lavora a Genova. Si è interessato alla fotografia fin dalla giovinezza. La sua ricerca prende spunto dai dinamismi della natura; della luce in primo luogo, ma anche dell’acqua, del ghiaccio e della neve, della nebbia, delle piante e dei fiori.

Alimento evoca la sacralità di tali eventi, influenzato anche dalla cultura giapponese che insegna in alcune università per anziani. Di tale interesse naturalistico risentono i suoi lavori sull’architettura, come gli scorci barocchi a Genova; o i riflessi sui grattacieli di New York, che trasmettono musicalità e ritmo, essenza dei suoi scatti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome