Bosco di Corniglio (Parma) – Sabato 20 e domenica 21 giugno un weekend all’insegna della natura nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano presso il rifugio Lagdei.

Il rifugio Lagdei si trova a 1250 metri di altitudine, di fronte alla Piana di Lagdei incorniciata da un bosco di faggi e conifere. Gli ampi prati sono ideali per una sosta rilassante, le zone di torbiera sono ricche di emergenze naturalistiche e piccoli ruscelli in cui possono giocare i bambini. Il Rifugio ospita un nuovo ed attrezzato Punto Informazioni del Parco e da Lagdei partono i principali sentieri che portano ai luoghi più belli dell’Appennino. Itinerari più semplici e di grande pregio naturalistico possono essere percorsi con partenza ed arrivo al rifugio.

Il rifugio propone un calendario annuale di escursioni guidate, visite naturalistiche, attività di educazione ambientale per la scuola ed animazione per bambini. In una saletta attrezzata si organizzano corsi e workshop a carattere ambientale

  • Sabato 20 giugno – ore 9:30 – Alla ricerca delle aquile del Parco

Giornata dedicata all’aquila reale, con osservazioni dal vivo e approfondimenti (ritrovo in Piazza a Corniglio e trasferimento a Riana) qui osservazioni con cannocchiale 60 ingrandimenti e brevi passeggiate in mattinata, chiacchierata e documentario nel pomeriggio al Rifugio)

Due sono i super predatori al vertice della catena alimentare del Parco: il lupo a terra e l’aquila reale nei cieli. La giornata sarà dedicata all’aquila: sono 5 le coppie che nidificano nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano e due di queste frequentano i monti attorno a Lagdei come propri territori di caccia. A guidare la giornata sarà l’esperto del Parco e della Lipu di Parma, Mario Pedrelli, che da anni studia questo grande predatore. Nei dintorni di Riana, proprio sotto al nido, brevi escursioni e osservazione dell’aquila con cannocchiale messo a disposizione dagli esperti (portate anche il vostro binocolo!). La mattinata terminerà con il rientro al rifugio, per il pranzo insieme (facoltativo), cui seguirà attorno alle 15, una chiacchierata con l’esperto che mostrerà le più belle immagini di aquila riprese in questi anni, e spiegherà nel dettaglio la vita e le abitudini dell’aquila reale nel Parco Nazionale.

  • Domenica 21 giugno – ore 9:30 – Rifugio Lagdei – Il monte Braiola e la sua conca, verde e fiorita

Una grande conca glaciale dal paesaggio alpino e il crinale nel pieno della fioritura. Salita ad uno dei monti più panoramici della valle, aperto verso il mare e verso l’appennino parmense occidentale.

Salita al Monte Braiola dalla verde conca glaciale dove sorge la Capanna Schiaffino, dove ci può soffermare ad ammirare le fioriture della flora relitta alpina nel pieno del loro splendore (Pulsatille, Mughetti, Gigli, Aquilegie, Anemoni, Genziane, Orchidee…).  Dislivello 600 m, percorrenza soste escluse 4 ore, rientro ore 13,30. Escursione inserita nel calendario del Rifugio Lagdei. Numero minimo 6, massimo 15 persone.