Tempo di lettura: 2 minuti

Gabbioneta Binanuova (Cremona) – Tanta è la sensibilità sul problema “ambiente” da parte dei residenti nei due centri che costituiscono il Comune di Gabbioneta Binanuova. L’inclusione del territorio comunale all’interno del Parco Oglio Nord è il presupposto di questo interesse volto a salvaguardare le bellezze della natura di questa zona geografica attraversata dal fiume Oglio.

Recentemente avevamo purtroppo segnalato la discarica abusiva a lato della S.P.33 e per la pulizia della quale dovettero poi intervenire comune e volontari. Per sensibilizzare i cittadini ed evitare queste situazioni, la Fondazione Luigi Strina di Gabbioneta, organizza, per domenica 2 Aprile, la “XXIIª Giornata Ecologica con 4 appuntamenti ormai entrati nella tradizione.

Il primo è fissato per le ore 9.00 con l’inaugurazione di due mostre, aventi come obiettivi quelli di sensibilizzare i più giovani sul problema ambiente e quello di far conoscere le bellezze del Parco Oglio Nord. In relazione al coinvolgimento dei ragazzi, la mostra si concretizzerà nell’esposizione dei disegni realizzati dagli alunni delle scuole elementari di Ostiano, sul tema “Il nostro fiume“. In merito ricordiamo che Ostiano si trova sulla sponda opposta del fiume Oglio. Mentre il comune di Gabbioneta Binanuova rientra tutto nel Parco Oglio Nord, con il territorio di Ostiano inizia il Parco Oglio Sud.

Il secondo obiettivo darà quindi la possibilità di conoscere, oltre alle bellezze naturali, anche quelle riguardanti fortezze, ville, palazzi storici e borghi medioevali che si trovano nel parco Oglio Nord e riportate in quaranta fotografie riprodotte su altrettanti pannelli , dimensioni 70 x 100, realizzate appositamente da appassionati per conto del parco Oglio Nord.

Alle 9.15 ci sarà il secondo appuntamento, rivolto ai volontari per la salvaguardia dell’ambiente, con ritrovo in piazza Paolo VI° a Gabbioneta per ritirare sacchi e guanti da lavoro, per una passeggiata che avrà l’obiettivo di pulire l’ambiente attraverso una raccolta differenziata di tutto quanto i maleducati lasciano sparso sul territorio. Sul percorso si procederà anche alla piantumazione di un albero.

Il terzo appuntamento è previsto per le 12.30 presso la Fondazione Luigi Strina per il pranzo.

La giornata si concluderà con il IV° appuntamento alle 14.00 per la “festa dell’albero“, con la distribuzione di piantine alle famiglie che potranno poi piantumarle a casa, e con la premiazione degli alunni che avranno partecipato alla “riva pulita” e alla mostra.

Una giornata certamente importante che vale certamente molto più di tante parole, che va sostenuta e per la quale un doveroso grazie a nome di tutti va agli organizzatori e a coloro che parteciperanno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *