Tempo di lettura: 2 minuti

Nella giornata inaugurale del campionato di serie C femminile girone Verde 1 vittoria esterna per la Cremonese (Bona 23) che passa di misura sul non facile campo del Club Borgo San Giovanni a cui non sono bastati i 22 punti di Bombelli. Insieme alle cremonesi in testa troviamo Lecco e le bresciane del Più Rezzato; le lecchesi (Greppi e Nava 17) si impongono tra le mura amiche contro l’ABC Virtus Mantova (Asan 15), mentre le rezzatesi trascinate dall’ex Assi Cremona Colico autrice di 12 punti si sbarazzano delle bergamasche del Parre (Ruppi 10). Infine non si è disputato l’atteso derby orobico tra Don Colleoni Trescore Balneario e Polisportiva Cappuccinese Romano Lombardo che verrà recuperato martedì 26 ottobre con fischio d’inizio alle ore 20,30.

Pieve Fissiraga (LO) – Inizio positivo per la Cremonese che all’esordio stagionale si impone in trasferta contro le lodigiane del Club Borgo San Giovanni di misura con il punteggio finale di 56 a 59.

Per questa gara inaugurale coach Ghiraldotti schiera lo starting five composto da Bona, Spotti, Ginestri, Bertoletti e Secchiati; mentre dall’altra parte coach Rossi risponde con Bellinzoni, Bombelli, Ruta, Maiocchi e Savoia.

La gara vede un buon inizio delle cremonesi che trascinate da una positiva Giulia Bona, che chiuderà il match con 23 punti ed un immacolato 100% al tiro risulterà la miglior realizzatrice e l’Mvp della serata, prendono un buon vantaggio e nel secondo quarto si va al riposo con un vantaggio di 12 lunghezze sul punteggio di 20 a 32.

Al rientro dagli spogliatoi la Cremonese fatica a contenere le padrone di casa che minuto dopo minuto recuperano seppur in minima parte lo svantaggio ed il 3° quarto si chiude sul risultato di 38 a 43. Negli ultimi 10 minuti continua il buon momento delle lodigiane che sull’asse Ruta-Bombelli arrivano sino a -2, ma nel finale una positiva Bona dalla lunetta, che chiuderà con un buon 4 su 5 dalla linea della carità, ed una tripla di Ghilardi che poco dopo uscirà per 5 falli rimettono qualche punto di vantaggio tra le ospiti e le padrone di casa che nei secondi finali provano a ribaltare la situazione, ma che le cremonesi riescono a respingere chiudendo con un importante possesso pieno permettendogli di imporsi con il risultato finale di 56 a 59. Detto di Bona, da meno non sono state le prestazioni di Sofia Spotti anch’essa in doppia cifra ed Anna Ginestri.

CLUB BORGO SAN GIOVANNI-CREMONESE 56-59
PARZIALI: 8-17, 20-32, 38-43
CLUB BORGO SAN GIOVANNI: Felica 2, Bellinzoni, Ercoli, Bombelli 22, Ruta 14, Dardi 9, Spoldi, Sangalli 4, Ameondi 2, Maiocchi 2, Savoia 1. All.: Rossi.
Uscita per 5 falli: Savoia.
CREMONESE: Bona 23, Spotti 14, Ghilardi 10, Celli 4, Ginestri 4, Bertoletti 2, Sbarsi 2, Secchiati, Amici n.e., Pisaroni n.e. All.: Ghiraldotti.
Uscita per 5 falli: Ghilardi.
ARBITRO: Corrado di Lodi.