Borgotaro, Parma. Ogni anno il 21 novembre celebriamo gli alberi e il loro indispensabile contributo alla vita. Assorbono anidride carbonica e restituiscono ossigeno, proteggono la biodiversità, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico. Nella meravigliosa valle del fiume Taro due appuntamenti, anzi due escursioni aperte a tutti.

Ecco il programma:

Giovedì 21 novembre a Borgotaro l’appuntamento con la Festa dell’Albero in Alta Val Taro, territorio ricco di alberi, foreste e biodiversità. Festeggiando la Giornata dell’Albero con WWF Parma, Legambiente Parma, Guardie Ecologiche di Legambiente Parma, Associazione per la Via degli Abati e i Parchi del Ducato con una passeggiata guidata lungo la pista ciclabile fino al Frutteto dei Pellegrini, sulla Via degli Abati, a sette anni di distanza dall’impianto.

Saranno piantati alcuni nuovi esemplari di vecchie varietà da frutto, parleremo degli alberi, della loro importanza per la natura e per l’uomo, e impareremo a riconoscere quelli che crescono lungo il Taro. La passeggiata senza alcuna difficoltà su percorso asfaltato, completamente accessibile anche a diversamente abili.

Ritrovo alle 10.00 presso l’inizio della pista ciclabile a Borgotaro (PR) in Via Torresana c/o la sede dell’Assistenza Pubblica. Partecipazione libera e gratuita. Info: 3497736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it

Sabato 23 novembre a Fornovo Taro (PR) La voce degli alberi: camminata serale. Una escursione serale alla scoperta della personalità degli alberi. Cos’ha da raccontare un pino? Che tipo è la quercia? E l’ippocastano, sarà mica parente con i cavalli? In occasione della Giornata Nazionale degli alberi cercheremo di scoprirlo.

“La voce degli alberi”, sabato 23 novembre sarà un percorso tra le fronde, in ascolto di letture, fra sorprese e incontri. A cura di IAT Fornovo, in collaborazione con i Parchi del Ducato, la Biblioteca comunale di Fornovo e la cooperativa Lasse. Sono consigliate scarpe comode e una torcia.

Ritrovo alle 18.00 nella Piazza del Mercato di Fornovo. Iniziativa gratuita. Per info: 0525-2599 e iatfornovo@gmail.com

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.