Tempo di lettura: 2 minuti

Borgotaro, Parma. Ogni anno il 21 novembre celebriamo gli alberi e il loro indispensabile contributo alla vita. Assorbono anidride carbonica e restituiscono ossigeno, proteggono la biodiversità, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico. Nella meravigliosa valle del fiume Taro due appuntamenti, anzi due escursioni aperte a tutti.

Ecco il programma:

Giovedì 21 novembre a Borgotaro l’appuntamento con la Festa dell’Albero in Alta Val Taro, territorio ricco di alberi, foreste e biodiversità. Festeggiando la Giornata dell’Albero con WWF Parma, Legambiente Parma, Guardie Ecologiche di Legambiente Parma, Associazione per la Via degli Abati e i Parchi del Ducato con una passeggiata guidata lungo la pista ciclabile fino al Frutteto dei Pellegrini, sulla Via degli Abati, a sette anni di distanza dall’impianto.

Saranno piantati alcuni nuovi esemplari di vecchie varietà da frutto, parleremo degli alberi, della loro importanza per la natura e per l’uomo, e impareremo a riconoscere quelli che crescono lungo il Taro. La passeggiata senza alcuna difficoltà su percorso asfaltato, completamente accessibile anche a diversamente abili.

Ritrovo alle 10.00 presso l’inizio della pista ciclabile a Borgotaro (PR) in Via Torresana c/o la sede dell’Assistenza Pubblica. Partecipazione libera e gratuita. Info: 3497736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it

Sabato 23 novembre a Fornovo Taro (PR) La voce degli alberi: camminata serale. Una escursione serale alla scoperta della personalità degli alberi. Cos’ha da raccontare un pino? Che tipo è la quercia? E l’ippocastano, sarà mica parente con i cavalli? In occasione della Giornata Nazionale degli alberi cercheremo di scoprirlo.

“La voce degli alberi”, sabato 23 novembre sarà un percorso tra le fronde, in ascolto di letture, fra sorprese e incontri. A cura di IAT Fornovo, in collaborazione con i Parchi del Ducato, la Biblioteca comunale di Fornovo e la cooperativa Lasse. Sono consigliate scarpe comode e una torcia.

Ritrovo alle 18.00 nella Piazza del Mercato di Fornovo. Iniziativa gratuita. Per info: 0525-2599 e iatfornovo@gmail.com

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *