Tempo di lettura: 1 minuto

Riapre la misura del Programma di Sviluppo Rurale dedicata alle nuove aziende agricole, a disposizione ci sono 4,5 milioni di euro.

Possono presentare domanda i giovani agricoltori (fra i 18 e i 40 anni) che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola, in qualità di:

a) titolare di una impresa individuale,
b) rappresentante legale di una società agricola di persone, di capitali o cooperativa.

Possono beneficiare del contributo i soggetti che hanno iniziato l’insediamento per la prima volta in un’azienda agricola non più di 24 mesi prima della data di presentazione della domanda.

L’aiuto è concesso sotto forma di premio di primo insediamento come pagamento forfettario in due rate pari a 20 mila euro, fino a 30 mila euro nel caso di investimenti realizzati in zone svantaggiate di montagna.

La domanda può essere presentata a Regione Lombardia dal 3 al 10 luglio.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *