E’ aperta la misura del Programma di sviluppo rurale dedicata alle nuove aziende agricole.

Possono presentare domanda i giovani agricoltori (fra i 18 e i 40 anni) che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola, in qualità di:

  • titolare di una impresa individuale;
  • rappresentante legale di una società agricola di persone, di capitali o cooperativa.

L’aiuto è concesso sotto forma di premio di primo insediamento come pagamento forfettario in due rate pari a 20 mila euro, fino a 30 mila euro nel caso di investimenti realizzati in zone svantaggiate di montagna.

La domanda può essere presentata in più finestre temporali, dal 30 maggio 2018 al 30 aprile 2019. La dotazione complessiva del bando è pari a 11,5 milioni di euro.