Tempo di lettura: 2 minuti

Rovigo – “ Centomila gavette di ghiaccio” : è il capolavoro autobiografico di Giulio Bedeschi che gli alpini di Rovigo, grazie al sostegno di Cassa Padana e Angolo Immobiliare, porteranno in scena al Teatro Sociale di Rovigo il 28 gennaio per dare un aiuto alle zone colpite dal terremoto

Protagonisti la compagnia Faber Teater con l’attore Andrea Brugnera.

La rappresentazione scenica dell’opera di Giulio Bedeschi farà rivivere allo spettatore la sofferenza e i valori dell’impresa alpina senza retorica, seguendo il rigore e la precisione con cui l’autore ha voluto raccontare la propria esperienza.

centomila-gavette-di-ghiaccioUno spettacolo che vuole essere un tentativo di tramandare una pagina indimenticata della storia italiana, con l’effimera e riduttiva dimensione che l’espressione teatrale può offrire dei valori che vanno oltre la dimensione temporale e geografica narrata da Bedeschi.

Fame, stanchezza, e poi la morte, vengono affrontate salvaguardando fino all’ultimo la propria dignità di uomini con sentimenti di amicizia affetto e solidarietà umana.

Queste sensazioni nella progressione narrativa toccano le coscienze e rendono partecipi del dramma vissuto da soldati ventenni che furono travolti da eventi così spaventosi.

Progressivamente ci si rende conto di essere testimoni di aberrazione e disperazione, ma anche di virtù supreme connaturate nell’uomo e capaci di sostenerlo nelle più difficili condizioni di vita, oltre i limiti di ogni umana sopportazione.

Nel portare a Rovigo questo spettacolo, gli alpini della città hanno pensato ai giovani, affinché in questo momento dove si sta perdendo la memoria storica, possano ricuperare questo nostro passato, che purtroppo per molti loro coetanei in terra di Russia, non ha avuto futuro.

Gli alpini, infatti, non dimenticano e rendono onore a quanti si sono sacrificati per la Patria con l’unico sistema che conoscono: l’essere solidali ed aiutare chi si trova in difficoltà.

 

CONDIVIDI
La Redazione
Siamo a Leno (Brescia) presso il Centro Polifunzionale di Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo. Se volete, venite a trovarci. Vi offriremo un caffè e faremo due chiacchiere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *