Mi scrive Gloria – 20 anni

grafo_gloria

La grafia, medio-grande, molto premuta, presenta la curiosa caratteristica di alternare l’inclinazione degli assi delle lettere, un po’ verso destra, un po’ verso sinistra.
E’ raro trovare questa modalità scrittoria, e per ben interpretarla, bisognerebbe fare quattro chiacchiere “de visu”.

Perché? Perché l’inclinazione verso destra indica che una persona è cordiale, desiderosa di conoscere, di contrarre nuove amicizie; mentre l’inclinazione a sinistra indica che la personalità ha voglia di essere lasciata in pace, che non ama le “invasioni”, nemmeno se dettate da affetto o da vero sentimento.
L’alternarsi delle due tendenze indicherebbe un soggetto che un momento è cordiale, simpatico, attivo nel sociale; ed un altro momento è “riccio”, chiuso, privo di curiosità verso il nuovo …
Quale sarà la Gloria spontanea

La sua scrittura indica anche che ha creatività nel particolare, che sa cogliere l’essenzialità delle cose e degli argomenti che prende in considerazione; che ha capacità di migliorare la propria vita e che sa difendere con le unghie e con i denti quello che è suo. In più, se non vuole cedere, nemmeno i panzer-Katerpillar riescono a smuoverla.

Ma sa anche essere dolcissima e comprensiva, impulsiva e giocosa. Avrebbe grandi possibilità nell’insegnamento, a contatto con i bambini (anche se lei, ancora, forse non ha compreso questa sua dote).
Ha in sé un fortissimo grado di vera bontà, che chiede solo di essere riconosciuto dall’ambiente e giustamente valorizzato.

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.