Mi scrive Zanna Bianca, femmina, anni 29, mano destra

grafo_zannabianca

Riporto l’analisi del 2007, che riconosceva doti preziose, in un soggetto giovane:

  • forza mentale notevolissima
  • eccezionale capacità di “risorgere”, in caso di difficoltà ottundenti
  • ottimale intelligenza “nell’intendere”

In particolare, inoltre, la personalità è caratterizzata da:

  • chiarezza nel progettare le proprie reazioni ed azioni
  • correttezza morale e limpidezza di coscienza, con momenti di chiusura, per delusione di ideali inseguiti
  • tendenza a non voler invasività da parte dell’habitat
  • capacità più analitica, che sintetica
  • ansia di ben produrre, di ben conseguire risultati, con tendenza al perfezionismo e con spunti di meticolosità
  • creatività idealistica e materialistica, con capacità di voli pindarici
  • dolce ingenuità, nel considerare le azioni altrui; grande introspezione ( a volte tarpante) nel considerare le proprie.
  • tenerezza
  • idealità
  • desiderio di armonia, sia nei rapporti relazionali, sia nel proprio esistere
  • capacità di apprendimento notevole”.

Cosa è cambiato, in 9 anni?
E’ mutata, parzialmente, l’ansia: pur mantenendo l’accezione del “bel produrre”, ora presenta sfaccettature di indecisione.
Non esiste più la sequenza dei tratti che indicano l’Ingenuità.
Anzi: il senso critico si è affinato, ci sono Segni di illusioni crollate, di fiducia tradita. E qui concordo con quanto scritto da Zanna Bianca sui corsi e sulle materie da apprendere. Ripetitivi e spesso inutili. Faccio solo un esempio. Per quanto riguarda la comunicazione non verbale, mille rivoli, più o meno consistenti, provengono pari pari dagli studi di Morris…

La creatività è ancora più forte: quasi un bebè che voglia venire alla luce
Ma quello che Zanna Bianca teme di non ritrovare è l’Armonia. Non desista!
In ogni caso, permane in Zanna Bianca la grande forza interiore che le permetterà di superare gli inevitabili ostacoli della vita.