Brescia. Un affascinate viaggio “dietro le quinte” del Teatro Grande, tra storie, curiosità, aneddoti, nascondigli e incontri segreti. Il Teatro Grande apre nuovamente le sue porte alla città e a tutti i visitatori che arriveranno a Brescia in estate, organizzando uno speciale percorso alla scoperta dei luoghi nascosti e degli aneddoti più interessanti legati a questo meraviglioso luogo della storia bresciana.

Il Grand Tour è un vero e proprio viaggio nel mondo del Teatro, negli spazi solitamente non accessibili al pubblico, come il palcoscenico o la Sala della Deputazione, accompagnati dalle maestranze del Teatro che ogni giorno fanno vivere il Grande e che per questa occasione sveleranno i segreti della macchina teatrale.

Il  vasto edificio del Teatro Grande presenta un assetto architettonicamente complesso, determinatosi in oltre tre secoli di adattamenti e di trasformazioni. Con una singolare continuità di funzioni, il Teatro Grande sorge nello stesso luogo dove si aprì il primo teatro pubblico di Brescia nel 1664.

Il programma:

luglio: martedì 4, mercoledì 5, lunedì 10, martedì 11, mercoledì 12, martedì 18, mercoledì 19.
settembre: Martedì 5, mercoledì 6.

Il costo del biglietto, acquistabile in biglietteria, è di € 5, € 3 il ridotto under 18 e il ridotto per gruppi (minimo 10 persone). Il Grand Tour è gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

Prenotazione obbligatoria telefonando al numero 030 2979347 fino al 27 luglio e dal 23 agosto al 4 settembre, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.