Ferrara – Sabato 5 e domenica 6 marzo a Ferrara è in programma la Granfondo del Po, una corsa caratterizzata dalla totale assenza di salite anche se la velocità ed il vento la rendono una corsa impegnativa e al tempo stesso un’ottima occasione per testare o affinare la preparazione atletica.

Sabato 5 marzo alla mattina prende il via “La FURIOSA“, ciclostorica in libera escursione, attraverso le campagne e le Delizie degli Estensi, e al pomeriggio è il momento della Baby Granfondo, pedalata ecologica di beneficenza per bambini dai 6 ai 14 anni.

Domenica invece è il momento della Granfondo del Po con 2 percorsi: lungo 133 km e corto 80 km.La Granfondo del Po è un’occasione per mostrare l’imponenza e la bellezza del fiume più importante d’Italia: un’occasione per vivere con entusiasmo e passione gli splendidi scorci e per conoscere più da vicino questo territorio che attrae, ogni anno, migliaia di turisti.

Programma

Sabato 5 marzo – Centro storico Ferrrara – Imbarcadero 1 del Castello Estense

  • Ore 9 Apertura area registrazione, iscrizione ritiro pacchi gara LA FURIOSA nell’imbarcadero 1 Castello Estense.
  • Ore 10 Apertura area registrazioni ed iscrizioni GRANFONDO DEL PO nell’imbarcadero 1 del Castello Estense. Ritiro pacchi gara e chip My SDAM.
  • Ore 10 Apertura area Expo con stand con le ultime novità dal mondo del ciclismo e espositori con  biciclette, accessori ed abbigliamento del ciclismo d’epoca.
  • Ore 10.30 Introduzione alla ciclostorica La Furiosa con l’esperto commentatore Luciano Boccacini, giornalista e scrittore, nonché speaker al Giro d’Italia negli anni ’80 per la Gazzetta dello Sport; con Cesare Natali speaker della Granfondo del Po e con ospiti ex-ciclisti professionisti.
  • Ore 11 Partenza de “La Furiosa” ciclostorica tra le campagne e le Delizie degli Estensi accompagnati  dalle auto d’Epoca dell’Officina Ferrarese e dell’Associazione Volontari Protezione Civile di Ferrara.
  • Ore 11.30 Per i più piccoli viene allestita un’area per l’educazione stradale in collaborazione con la Polizia Municipale. Direttamente dal Giro d’Italia anche a Ferrara il PULLMAN AZZURRO della Polizia di Stato. Un’aula scolastica multimediale itinerante dove i poliziotti della Stradale diventano “maestri di sicurezza” per i più piccoli. Giochi a tema, filmati e cartoni animati per imparare giocando le regole della sicurezza stradale.
  • Arrivo de “La Furiosa” e premiazioni.
  • Ore 15.30 Partenza della “Baby Granfondo” pedalata ecologica per bambini dai 6 ai 14 anni di 5 km  tra centro storico e mura di Ferrara assistiti dalla Polizia Municipale e dai volontari. Iscrizione di € 5 sia per gli adulti che per i bambini il cui ricavato viene devoluto a scopo benefico a IBO Italia, con la collaborazione dell’Associazione Volontari della Protezione Civile Ferrara.
  • Ore 16.10 Arrivo “Baby Granfondo” e Baby Ristoro nel cortile del Castello Estense per i bambini che hanno partecipato alla gara.
  • Ore 17.30 Presentazione dei negozi con le vetrine a tema “CICLISMO IERI & OGGI”.
  • Ore 18 Presentazione delle squadre che parteciperanno alla Granfondo del Po
  • Ore 18 Chiusura area segreteria GRANFONDO DEL PO

Domenica 6 marzo – Area logistica – Via Bacchelli, 103 (zona piscine)
All’area logistica si può accedere solo a piedi o in bicicletta. Le autovetture devono essere parcheggiate nelle aree previste come da mappa

  • Dalle ore 6.30  alle ore 8 – Apertura Area Iscrizioni: Validazione iscrizione, distribuzione numero gara e ritiro pacco gara per chi si è iscritto precedentemente. Acquisto e verifica del chip.
    Per chi si iscrive la domenica 6 marzo non è garantito il pacco gara.
  • Ore 7.30 – Apertura Area Hospitality Ore 8.15 – Inizio ingresso griglie di partenza.
  • Ore 8.40 – Saluto delle Autorità alla stampa.
  • Ore 9 – Partenza Granfondo del Po.
  • Ore 9.30 – Dopo la partenza chi non partecipa alla gara… non sarà esonerato dal pedalare. Infatti Ferrara “città delle biciclette” vi attende. Anche gli accompagnatori degli atleti in corsa si dispongono nella griglia di partenza e dall’arco della Granfondo del Po parte la visita alla scoperta della città estense. A disposizione ci sono biciclette a noleggio (per i piccolissimi un seggiolino e per più grandicelli una bicicletta per bambini) e una guida racconta la storia e i segreti di tutti i monumenti. Ritorno all’area Hospitality in tempo per attendere l’arrivo dei “vostri campioni”.
  • Ore 12.30 – Orario d’arrivo previsto Granfondo del Po, Pasta Party presso il ristorante “Le Querce” del Cus.
  • Ore 15 – Premiazioni.
  • TEMPO MASSIMO Entro e non oltre le ore 15.45.