Tempo di lettura: 2 minuti

Volta Mantovana (Mantova) – Dal 23 al 25 aprile Volta Mantovana si trasforma nella capitale dei vini passiti italiani e stranieri. La XIV edizione della ormai nota mostra sarà ampiamente dedicata ai vini nazionali ma anche agli immancabili vini internazionali: ospiti d’onore di quest’anno la Georgia, torna poi la Croazia e il Portogallo con il Porto e il Madeira.

Tra le scuderie, i giardini all’italiana e le sale del cinquecentesco Palazzo Gonzaga, in un’atmosfera ricca di storia, cultura e divertimento, il giardino principale si traveste in un grande banco dove, aiutati da esperti sommelier, come  Paolo Lauciani, e analisti sensoriali, si potranno assaggiare i vini esposti azzardando accattivanti combinazioni con cioccolata, prodotti tipici, dolci e formaggi.

La mostra si presenta come la più importante vetrina di un prodotto di nicchia che, come ci conferma Mauro Segna, Presidente della Pro Loco di Volta Mantovana :”non sente la crisi. L’appassionato non si fa sfuggire un’opportunità così importante di degustare un prodotto d’eccellenza con un’ampia selezione da tutta italia ed europa e anche lo scorso anno, immersi come eravamo nella crisi più nera, si è toccato il 15 % di presenze in più rispetto l’anno precedente, sia di espositori, sia di pubblico“.

La rassegna è una vetrina importantissima non solo per presentare il passito, ma anche per presentare le varie attività del territorio : “la rassegna muove impegna oltre 9000 persone in tre giorni,” – sottolinea il presidente -” con la possibilità di far conoscere Volta ai tanti visitatori. L’evento rappresenta un motore per tutte le attività del territorio: i ristoranti per l’occasione offrono menu convenzionati a 25 euro da antipasto al dolce, una proposta che lo scorso anno ha registrato 5/6 mila presenze di pubblico nei ristoranti. In programma, poi, le visite guidate sul territorio, anche in bicicletta e macchina, e un comodo servizio navetta tra Volta e Peschiera su richiesta . ”

Da non scordare la cena di gala con passiti e vini da meditazione riproposta il sabato sera: ” Una sfida al palato poichè ad ogni piatto del menu verrà abbinato un passito (su prenotazione data la disponibilità di posti molto limitata)” e l’Area Mantova-Verona di Cassa Padana Bcc ha organizzato, in collaborazione con l‘Associazione Arti e Mestieri di Valeggio, un bel concerto dal suggestivo titolo: “Amore Sacro – Amor Profanodomenica 24 aprile alle ore 16,45 a Valeggio.

Si potrà, infine, pranzare all’interno dei giardini con un pasto frugale, o partecipare a una delle tante visite guidate al palazzo, alle torri e alle nuovissime cantine.

Le degustazioni guidate sono prenotabili ed acquistabili online.

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *