Tempo di lettura: 2 minuti

Leno (Brescia) – Il teatro è un universo un po’ magico ed è per questo che i bambini lo amano particolarmente. Fare teatro aiuta i bimbi più introversi e timidi ad accrescere la loro autostima e ad interagire con i coetanei e con il pubblico. Inoltre il teatro accresce la capacità di socializzare, di conoscere le proprie emozioni e di rispettare le parti e i tempi.

Per questo, dopo il successo degli anni passati, torna a Villa Badia il grest teatrale. Un grest ormai consolidato grazie alla collaborazione tra l’Associazione Teatrale CaraMella e Fondazione Dominato Leonense. Due settimane all’insegna del teatro, della comicità e del divertimento.

Al grest possono partecipare i bambini della scuola primaria ed i ragazzi della scuola secondaria (dai 6 ai 15 anni). Le attività proposte aiuteranno i giovani partecipanti ad avvicinarsi al teatro e ad assaporare tutto ciò che ad esso ruota intorno. Recitazione, improvvisazione, gioco, divertimento: questi saranno alcuni degli ingredienti che aiuteranno a rendere spumeggianti i nostri pomeriggi!

Il grest si svolge nell’incantevole parco di Villa Badia dove i ragazzi potranno sperimentare un palco diverso da quello che è il palco di un teatro. Un palco a contatto con la natura in cui si potranno sbizzarrire le idee più strane e i giochi più fantasiosi. In ogni persona infatti è nascosta un po’ di creatività: basta scovarla e sprigionarla!

Ogni settimana sarà proposto un tema diverso, che diventerà il filo conduttore di tutte le attività. Il venerdì pomeriggio, come chiusura della settimana, i bambini e i ragazzi prepareranno brevi sketch teatrali da presentare a parenti e amici.

Il grest avrà inizio lunedì 1° agosto, dalle 15.00 alle 18.00, merenda inclusa. Avrà una durata di settimane alle quali i bambini potranno scegliere se parteciparvi interamente, oppure solamente ad una. Ogni settimana inoltre sarà proposto un tema diverso.