L‘appuntamento annuale della Romagna per gastronauti, enonauti, vignaioli, giornalisti, winemaker, cuochi, degustatori e appassionati è pronto a offrire un vero e proprio weekend del gusto dedicato al vino e al cibo di qualità.


Con la quarta edizione del Romagna Wine Festival, Cesena diventa la capitale romagnola del vino. In programma degustazioni, assaggi, convegni, conferenze, confronti fra produttori, giornalisti e blogger, show cooking, food market per le vie del centro storico, visite guidate, pillole di analisi sensoriale, racconti di vino e l’attesa disfida “Derby Sangiovese” tra il Romagna Sangiovese e i grandi Sangiovesi dei territori toscani.

L’obiettivo è quello di creare un interscambio di riflessione e indagine sul vino e il cibo romagnolo di qualità chiamato a confrontarsi con altri territori vocati a un’enogastronomia di prim’ordine.

Programma
VENERDI’ 15 APRILE

– ore 17.00 AperiD’Hoc: incontri davanti al bicchiere sotto il loggiato del Palazzo Comunale di fronte al nuovo locale “InPiazza – La Casa del Territorio”. Percorsi guidati di degustazione di terra, di mare e vegetariano con vini in abbinamento, in compagnia dei produttori romagnoli. Costo € 9,00. – Per tutta la durata del Festival sarà allestita “La libreria del Romagna Wine Festival” con libri tematici sulla gastronomia e sul vino.

SABATO 16 APRILE

– ore 10.15 Storie di una Cesena che non ti aspetti – Loggiato Comunale, Piazza del Popolo.

– ore 11.00 Passeggiata guidata nei luoghi di una Cesena che non ti aspetti. Ritrovo sotto il Loggiato Comunale.

– ore 12.00 Aperitivo con l’autore – Loggiato Comunale. Presentazione del romanzo “Campanella”, un libro che nasce “dal vino, dalle mani e dall’amuri” per raccontare le eccellenze della Sicilia. Incontro con l’autrice Maria Cristina Sarò in collaborazione con l’associazione Il Grafema. A seguire degustazione di vini.

– ore 15.00 Convegno alla Biblioteca Malatestiana – Aula Magna: Lo stato dell’Arte. Il ‘mio’ vino fra stile, terroir e tendenze di mercato. Incontro con enologi e wine maker con approfondimenti tecnici e tematici, interventi dei protagonisti della filiera, contributi da parte delle istituzioni e degli ospiti provenienti da altre regioni d’Italia. Consegna del riconoscimento “Profeta in Patria”.

– ore 15.00-18.00 Chef per un giorno nella Piazzetta Eventi Foro Annonario. Sfida aperta ai cuochi dilettanti e appassionati per realizzare la miglior tagliatella alla moda di Romagna. Laboratori e dimostrazioni aperte al pubblico di pasta fresca fatta in casa a cura delle ‘Mariette’ artusiane. -18.00 Laboratori didattici/degustazioni guidate presso il nuovo locale InPiazza (Loggiato Comunale) a cura dei degustatori AIS.

– ore 18.00-22.00 Degustazione e banchi d’assaggio a Palazzo del Ridotto gestiti dai professionisti della mescita dell’Associazione Italiana Sommelier in abbinamento ai prodotti della gastronomia regionale. Oltre 200 etichette romagnole, ospiti toscani del terroir di Chianti, Montepulciano e Maremma, dall’Oltrepò Pavese, dall’Emilia e dalla Sicilia. Abbinamento di prodotti e tipicità a cura dell’Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi di Forlimpopoli. Ingresso € 15 con calice da degustazione, assaggi liberi di vino e piattini in abbinamento.

DOMENICA 17 APRILE

– ore 11.00 Derby del Sangiovese – Premio dedicato ai terroir italiani a base di sangiovese.
Romagna SangioveseDoc vs Morellino di Scansano Docg (giuria popolare). Abbinamenti di prodotti e tipicità a cura dell’Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi di Forlimpopoli.

– ore 15.30-21.00 Degustazione e banchi d’assaggio a Palazzo del Ridotto gestiti dai professionisti della mescita dell’Associazione Italiana Sommelier in abbinamento ai prodotti della gastronomia regionale. Oltre 200 etichette romagnole e ospiti toscani del terroir di Chianti, Montepulciano e Maremma, dall’Oltrepò Pavese, dall’Emilia e dalla Sicilia. Abbinamento di prodotti e tipicità a cura dell’Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi di Forlimpopoli. Ingresso € 15 con calice da degustazione, assaggi liberi di vino e piattini in abbinamento.

– ore 16.00 Laboratori didattici/degustazioni guidate presso il nuovo locale InPiazza a cura dei degustatori AIS.

– ore 18.00 Derby del Sangiovese – Proclamazione dei vincitori e premiazioni.