Cremona – È in fase di decollo l’ottava edizione consecutiva dell’HappyCamp della Sansebasket.

Iniziativa che da quest’anno è riconosciuta dalla Cremona Basketball Academy e che rientra anche nel Progetto inclusivo “Cantieri Sportivi” di cui la Sanse è capofila.

Sono ben 75 i ragazzi che domenica mattina alle 8,00 partiranno dal piazzale antistante l’oratorio di Cristo Re (partecipano anche dei giovanissimi del minibasket Corona), per raggiungere la meta di Stava (comune di Tesero) in Val di Fiemme.

Lì ad attenderli ci sono 4 campi da basket all’aperto, varie palestre e soprattutto, è il caso di dirlo, una “montagna” di iniziative ludico-sportive ma soprattutto aggregative e socializzanti, organizzate per l’occasione.

Responsabili del camp che si chiuderà la domenica successiva sono il dirigente Pier Angelo Rozzi ed il responsabile tecnico delle giovanili biancoverdi Paolo Coccoli. A supporto un’altra dozzina di collaboratori tra allenatori e dirigenti.

L’HappyCamp beneficia del patrocinio del Panathlon Club Cremona.