Tempo di lettura: < 1 minuto

La Commissione Europea ha ufficialmente pubblicato i programmi di lavoro di Horizon Europe che delineano le opportunità di finanziamento per progetti di ricerca e innovazione per il prossimo biennio.

La dotazione finanziaria è pari a 14,7 miliardi di euro, di questi 5,8 miliardi saranno investiti in ricerche e innovazioni utili al Green Deal europeo e al raggiungimento della neutralità climatica entro il 2050.

I fondi serviranno a finanziare progetti di ricerca e innovazione in tutta Europa, con particolare attenzione a sanità, cambiamenti climatici, digitalizzazione e al sostegno alle PMI innovative.

Per partecipare è generalmente necessario costituire un partenariato che coinvolga almeno 3 soggetti di 3 differenti Paesi membri dell’UE o paesi associati ad Horizon Europe. L’invito è rivolto a tutti, in particolare alle imprese di qualunque dimensione e ai ricercatori.

Il contributo europeo su Horizon Europe è a fondo perduto ed è variabile in base alle attività finanziate dal 70% al 100% delle spese ammesse.

I primi inviti a presentare proposte verranno pubblicati il prossimo 22 giugno. Gli infoday di presentazione si terranno invece dal 28 giugno al 9 luglio.

I documenti di riferimento sono pubblicati ufficialmente sul Funding & tender portal.