Tempo di lettura: 2 minuti

Verona. Si parla di scuola senza voto, robotica contro il bullismo, Hikikomori – sindrome di alienazione degli adolescenti, oltre a una discussione sui valori prosociali del network di scuole mondiale Nobody less, sabato 13 e domenica 14 novembre al Palazzo della Gran Guardia.

Il convegnoI diritti della scuola – Una scuola dei diritti è un evento gratuito ed accessibile a tutti che punta a dimostrare come l’innovazione, sostenuta anche con l’avvio di progetti europei, possa essere utilizzata in ambito educativo nella scuola italiana ed europea.

Le due giornate sono organizzate dal Polo Europeo della Conoscenza, nato nel 1998, è una Rete di scuole permanente, un ente pubblico senza scopo di lucro amministrato dall’Istituto Comprensivo Bosco Chiesanuova che a livello nazionale include diverse centinaia di Istituzioni ed organizzazioni educative di ogni ordine e grado.

La Rete è fortemente coinvolta contro ogni forma di esclusione sociale, nella lotta alla xenofobia e al razzismo e in difesa dei diritti umani, con l’obiettivo di facilitare il superamento di stereotipi di qualsiasi genere fra le diverse culture e religioni. La Rete è inoltre contraria alla guerra e ad ogni forma di violenza, promuovendo i valori prosociali di rispetto, tolleranza e altruismo.

L’iniziativa, vede la partecipazione di circa 80 rappresentanti provenienti dagli oltre 15 Paesi europei ed extra europei coinvolti, si svolge in presenza. Gli incontri possono essere seguiti anche da remoto, collegandosi alla diretta streaming.

Nel corso dell’evento, vengono presentati diversi progetti europei ed è prevista la partecipazione di personalità competenti del mondo della scuola e della società civile, che portano il loro contributo sui temi di volta in volta trattati.

Interviene anche padre Alex Zanotelli, ispiratore e fondatore di movimenti italiani tesi a creare condizioni di pace e di giustizia solidale, che illustra ai partecipanti i diritti e il valore della scuola come spazio di crescita sociale.

Gli eventi sono gratuiti previa iscrizione.