Mi scrive Tigre Verde, maschio, anni 11, mano destra

disegni_tigre_verde

La casa: Il senso dell’IO risulta sostanzialmente buono, con grande desiderio di conoscenza e notevole voglia di esprimersi, tarpata, però, dal timore di incomprensioni. Forte è il desiderio di “nido”, di accoglienza e di tepore affettivo.

Casa in primavera: con fantasia e creatività, TIGRE VERDE disegna una “casa” che casa non è, ma piuttosto un frutto… con tanto di camino a forma di fungo. Finestre aperte, con tendine e colori forti, in contrasto – usati per il riempimento degli spazi – indicano che il concetto di amicizia è ancora da acquisire completamente e il ragazzino desidererebbe avere un maggior numero di compagni/amici con cui interloquire e condividere il tempo.

La casa vicino all’acqua: Ancora creatività e dolcezza, in una rappresentazione iconica che indica – dal tipo di coloritura; dal fiume incompiuto; dalla presenza delle montagne; dalla presenza di orti allineati; dalla schematizzazione esacerbata delle silouettes degli alberi – un po’ di tristezza e tanto desiderio di figura materna. E’ presente anche la non sicurezza nell’identificazione, con reattività anche collerica, per questo desiderio di sicurezza, frustrato. La rappresentazione della casa, pur nella sua unicità, conferma una sorta di chiusura con timore (che, a volte, potrebbe sfociare nella cautela d’approccio) e rivela che TIGRE VERDE ha bisogno di confidenza, di accoglienza femminile. Spesso, i ragazzi desiderano anche quello che hanno già, ma in valori e dimostrazioni maggiori, addirittura plateali. Grande il desiderio che le figure genitoriali siano inscindibili e in piena armonia (anche se non è materialmente possibile, ci spera)

Casa vicino ai monti: Eseguita con forza, questa tavola iconica pare essere non serena, ma non è rispondente a realtà. E’solo il mezzo usato per effettuarla. La colorazione degli spazi è regolare ed indica un buon andamento degli impulsi. TIGRE VERDE si sente piccolo, di fronte alla figura paterna che ammira ed un po’ non comprende, in alcune situazioni. Ritorna l’indicazione di un grande desiderio di sicurezza e stabilità, con necessità di accoglienza e di sostegno, esattamente come aveva comunicato, nella tavola precedente.

La casa e i suoi abitanti: Creatività e tendenza all’unicità di pensiero, in questa rappresentazione. Il frutto- casa ha tre abitanti: uno di questi se ne sta andando verso destra, l’altro verso sinistra. Resta nella casa uno, solo…ed è rivolto verso una delle figure parentali. In sintesi: TIGRE VERDE sta vivendo il passaggio dall’infanzia all’adolescenza con alcune problematiche irrisolte e con grande desiderio di nido accogliente. Non ha conflittualità esacerbate con gli adulti, ma esse possono sopravvenire se la serenità tanto desiderata non avrà luogo. Potranno esserci, anche, somatizzazioni ed atteggiamenti di cautela nei confronti della figura materna e di quella paterna.

Mi permetto di consigliare una buona frequentazione di coetanei e di gruppi sportivi, con attività fisica costante. Nel caso di “scivoloni” nell’apprendimento, tramite la grafia, su questo sito, posso impostare un adatto metodo di studio.

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.