Tempo di lettura: < 1 minuto

Come già preannunciato con la diffusione del comunicato del Comune di Pescarolo ed Uniti, nel mese di maggio si concluderà l’annata degli addetti al servizio civile e oggi presentiamo Sofia Fornari proveniente da Gabbioneta, Matteo Stradiotti da Ostiano e Tka Echrak da Pescarolo. Certo sarebbe stato più corretto far conoscere le persone al momento dell’inizio del servizio, ma non avendo potuto farlo in quell’occasione, anticipiamo in questa occasione grazie a questi giovani a nome dei cittadini per il lavoro che hanno svolto a favore della comunità.

Un esperienza, che le ragazze hanno vissuto presso la Biblioteca e Matteo presso gli uffici comunali, che precisano “ricorderanno certamente nel loro futuro con piacere per l’accoglienza trovata e per come è stato valorizzato il loro impegno. Rivolgono inoltre un invito a chi ha compiuto i 18 anni e non superato i 28, ad aderire alle iniziative che nel nuovo bando prevede, perché sono di grande valore: un volontario per il settore cultura “se ci credi… la cultura in provincia di Mantova e Cremona” e uno per il settore dell’educazione “si scrive scuola, si legge futuro”“.

Cogliamo quindi l’occasione per ricordare che le domande devono essere presentate al Comune entro il 26 gennaio tramite procedura on line. Le successive procedure selettive prevedono due colloqui, uno con i selettori accreditati di Anci Lombardia e uno con il Comune. Il contributo economico a loro spettante è di 444,30 euro al mese per un impegno di 25 ore settimanali.