Ome, Brescia. Si svolge nella magica atmosfera del Parco del Maglio Averoldi di Ome il Celtic Days dal 12 al 15 Luglio, la XIX Edizione del Festival Celtico e Rievocazione Storica, organizzato dalla Confraternita del Leone con ingresso gratuito.

Sino a domenica l’area in cui si svolge la manifestazione si riempie di atmosfere antiche con accampamenti storici, attività didattiche legate ai celti e ai romani, mercato artigianale, stand gastronomici, concerti di musica celtica e folk, spettacoli notturni immersi nella natura. L’evento è un’occasione per vedere da vicino come vivevano le genti locali in tempi antichi, un’occasione per divertirsi assaporando la storia.

Sono numerosi i momenti di divertimento per tutta la famiglia durante tutte le giornate. Vi sarà la possibilità di visitare gli accampamenti celtici e di assistere a celebrazioni di matrimoni con rito celtico o di provare la meditazione con i druidi del Clan Antico Olmo.
La confraternita del Leone ha inoltre organizzato l’allestimento di un accampamento romano con civili e militari dove sarà possibile interagire con i legionari e ad assistere a cerimonie e scene di vita, allenamenti.

Sono in programma una cerimonia funebre celtica, la cerimonia di “centuriazione” romana, i visitatori potranno inoltre nel corso dell’evento cimentarsi nell’allenamento di tiro con l’arco e cimentarsi in antiche prove celtiche di abilità come il tiro della pietra, lancio del tronco e altri giochi come l’harpastum.

Come avvenimenti correlati in collaborazione con l’associazione culturale Borgo del Maglio sarà possibile assistere all’interno appunto del maglio (uno dei più belli e funzionati d’Italia) alla realizzazione di antiche fusioni orafe nella giornata di sabato, mentre domenica torna l’esposizione di lame artigianali Damascus Brixia.

Particolare attenzione è rivolta anche per la gastronomia, bevande dagli antichi sapori e piatti tipici locali come lo spiedo, delizieranno i palati con l’organizzazione catering tutta bresciana del gruppo 1911 con ampia area ristoro coperta.

Per questa edizione è stata ampliata l’area del mercato artigianale dove nelle bancarelle potrete trovare oggetti unici fatti a mano, libri, assaggiare birre e cibi rari, tra i tanti eventi in programma ogni sera.